La Juventus vince la regular season del Campionato Italiano

La Juventus ha vinto la regular season del Campionato Italiano di calcio a 5. Sul sintetico de “Il Campetto” di viale Gazzi, la “corazzata” bianconera si è aggiudicata, infatti, matematicamente l’ambito primato con una giornata d’anticipo, battendo il Cesena al termine di un incontro giocato a viso aperto da entrambe le squadre.

La capolista è salita, così, a quota 55 punti, frutto di 18 vittorie ed 1 pareggio. Un ruolino di marcia irresistibile per le rivali, che pone Capitti e compagni in pole position per la seconda appassionante fase del torneo. Il Messina, secondo in classifica, si è assicurato i tre punti senza faticare per il forfait dell’Atalanta. La Spal ha incassato l’intera posta in palio nella sfida di cartello contro la Sampdoria; decisiva la tripletta di Sebastiano.  Tutto facile per la Ternana nel posticipo con la Lazio. Il bomber Orazio Stracuzzi, andato 12 volte a bersaglio, ha ipotecato la leadership tra i cannonieri con ben 89 centri stagionali.

Le reti di Amodeo e Fenghi hanno trascinato il Chievo nel match con il combattivo Brescia. Secondo brindisi di fila per il Perugia, conquistato ai danni della Fiorentina. Il Milan ha piegato la resistenza del Napoli. I rossoneri si sono esaltati con il poker di realizzazioni dello scatenato Ingemi. Con una sola marcatura di scarto, il Benevento ha avuto ragione del vivace Carpi, che ha pagato a caro prezzo qualche evitabile ingenuità. Completano il quadro settimanale, le affermazioni di Bologna e Verona rispettivamente opposti a Inter e Udinese e lo scoppiettante pareggio della partita Cagliari-Genoa. Domenica (ore 20) la gara Carpi-Messina farà scattare l’ultimo turno, che si concluderà mercoledì. Nella stessa serata sono in programma i confronti Chievo-Cesena e, soprattutto, Spal-Ternana, che metterà il palio il terzo posto.

LE PARTITE 

Commenta su Facebook

commenti