Messina Volley, Maccarrone: “Ci sono tante partite. Dobbiamo crederci fino alla fine”

Messina VolleyUn muro di Donatella Donato e Daniela Polito (foto Vincenzo Nicita Mauro)

Il prossimo 18 febbraio alle 17.30, per la 16ª giornata di Campionato di Serie B2 girone I, il Messina Volley di mister Danilo Cacopardo affronterà, fra le mura amiche del “PalaRescifina”, la Cofer Lamezia.

Messina Volley

mister Danilo Cacopardo a colloquio con le atlete ( foto V. Nicita Mauro)

Per le peloritane questo rappresenta un match fondamentale, dopo la sconfitta dello scorso turno contro la Pallavolo Cerignola, per rimanere ancora aggrappate al treno play-off, adesso distante sette lunghezze. Di fronte si troveranno una compagine attualmente seconda in classifica con 32 punti, proveniente dal 3-0 casalingo contro l’Asem Bari, che all’andata si è imposta sulle messinesi per 3-1.

Messina Volley

Alessandra Maccarrone (Messina Volley)

Il ruolo di libero, con Alessandra Rando ancora infortunata, sarà ricoperto da Alessandra Maccarrone che, circa il momento delle giallo-blu, ha dichiarato: “La partita con il Lamezia rappresenta un altro scontro diretto e dobbiamo sfruttare il fatto di giocare in casa per ottenere il massimo dei punti. In settimana abbiamo lavorato in palestra per migliorare quei meccanismi che domenica scorsa non sono andati come avremmo desiderato. Penso che ancora ci siano tante partite e, considerando il campionato equilibrato di quest’anno, dobbiamo crederci fino alla fine e non mollare mai per raggiungere l’obiettivo dei play-off. Questa squadra ha tutte le potenzialità per fare bene e noi dobbiamo essere le prime a crederci”.

Commenta su Facebook

commenti