La Gold & Gold Messina si potenzia con l’ala forte lettone Raivis Scerbinskis

Raivis ScerbinskisRaivis Scerbinskis con la canotta della Winthrop University

Dopo l’ingaggio della guardia Adam Gotelli, la Gold & Gold Messina mette a segno un altro colpo in entrata. Si tratta dell’ala forte Raivis Scerbinskis che potenzia il settore lunghi del team peloritano. Alto 203 cm per 98 kg, Scerbinskis è nato il 7 giugno 1997 a Riga in Lettonia e ha iniziato a giocare a basket all’età di sette anni. È cresciuto cestisticamente nel Riga 64 Secondary School, squadra del liceo della sua città fino all’età di 18 anni.

Basket School Messina

Scerbinskis firma per la Gold & Gold Messina

Proprio nell’ultimo anno, nella Jugla LBL2, ha espresso al meglio la sue potenzialità mettendo a segno una media di 9,2 punti, 4,4 rimbalzi, 3,5 assist e 2,1 recuperi a partita, tirando con il 48% dal campo e l’87% dalla lunetta nel 2015-16. Dopo il liceo ha ricevuto un’offerta dalla Winthrop University in South Carolina, negli Stati Uniti, per giocare nella Ncaa 1. Trasferitosi negli States, ha giocato con la canotta di Winthrop per due anni. Nel primo anno vince la Conference Championship e partecipa al torneo “March Madness”. Il suo record in carriera al college è stato di 20 punti (6/9 da tre punti) in soli 17 minuti. Nei due anni successivi Scerbinskis ha giocato alla Barry University di Miami.

Raivis Scerbinskis

Raivis Scerbinskis, nuovo arrivato in casa Basket School Messina

Dotato di un ottimo tiro dall’arco, Raivis si adatta moltissimo agli schemi offensivi di coach Pippo Sidoti, che dopo aver visionato i filmati del ragazzo di Riga ha dato il benestare per il suo ingaggio. Adesso il three pointer lettone è pronto per questa nuova avventura in Sicilia con la canotta della Basket School Messina. Telegrafico il commento di Scerbinskis che comunque dimostra di avere le idee molto chiare: “Sono emozionato per questa opportunità e mi pongo sempre l’obiettivo più alto che è vincere il campionato”. Il club del presidente Massimo Zanghì ringrazia l’agente di Scerbinskis, Vedran Pavlicevic, e la sua agenzia Starting 5 Sports Management per il positivo esito della trattativa.