La Finchiara Santa Teresa si impone in trasferta contro il Maglie per 3-2

Finchiara Santa Teresa VolleyLa Finchiara Santa Teresa Volley festeggia al termine della gara

Seconda vittoria consecutiva per la Finchiara Santa Teresa che, dopo l’affermazione casalinga contro il Volleyrò Casal De’ Pazzi, riesce ad avere la meglio sul campo di Maglie per 3-2, portando a casa due punti preziosi in chiave salvezza.

Santa Teresa Volley

Susanna Peonia (Santa Teresa Volley)

In Puglia, mister Antonio Jimenez schiera la formazione tipo con Giulia Mordecchi in cabina di regia in diagonale con Raquel Ascensao, Benny Marcone e Sara Casale in posto 4, Susanna Peonia e Marlene Ascensao al centro e Sara Fizzotti libero. Coach Giandomenico risponde con Giulia Della Rosa al palleggio e Giada Savoia opposta, Adelaide Soleti e Marta Romano di banda, Ylenia Vanni e Iole Carbone al centro e Federica Vittorio libero.

Partita dai due volti quella giocata al PalaVentura di Lecce. La Finchiara spinge da subito sull’acceleratore, sviluppando un gioco efficace su tutti i fronti. Il primo set finisce 26-24, con due squadre che lottano su ogni pallone dimostrando di essere affamate di vittoria. Secondo set gestito alla grande dal Finchiara che impone il suo gioco sin da subito.

Santa Teresa Volley

Antonio Jimenez, tecnico del Santa Teresa Volley

È un monologo con Mordecchi che regola il gioco in scioltezza e disinvoltura, mandando a segno tutte le sue attaccanti. La partita sembra essere in pugno al Finchiara, ma sul 10-5 del terzo set sempre per le ospiti, viene fuori l’esperienza della squadra di casa. La compagine pugliese, trascinata da una straordinaria Soleti, reagisce e rientra in partita (25-23). Nel quarto un Maglie lucido e attento riesce a vincere 25-21. Da elogiare il lavoro del libero Vittorio, autrice di una grandiosa prestazione, soprattutto in difesa.

Si va al tie break. Nel quinto set il Finchiara parte bene; subito un break di 4 a 0 e poi cambio campo sull’8-7. Il servizio di Peonia e l’ottimo lavoro di Fizzotti in difesa, la gestione di Mordecchi e le bocche di fuoco Casale, Marcone e Ascensao non sbagliano un colpo. La partita finisce 15-7. Spazio anche per Sergi, protagonista di una splendida difesa e autrice di due ace. Il prossimo turno interno, dopo la pausa per le festività pasquali, vedrà le joniche affrontare il fanalino di coda Planet Pedara.

Nissan Volley Maglie – Finchiara Santa Teresa Volley 2-3 (24-26; 18-25; 25-23; 25-22; 7-15)
Nissan Volley Maglie:  Della Rosa 2, Scalise, Carbone 12, Romano 21, Vanni 6, Savoia 2, Soleti 26, Vittorio (L). Allenatore: Emiliano Giandomenico
Finchiara Santa Teresa Volley: Mordecchi 9, Casale 16, Marcone 18, Ascensao R. 8, Ascensao M. 10, Peonia 14, Fizzotti (L), Sergi 2, Moschella, Dilati. Allenatore: Antonio Jimenez
The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com