La cussina Giorgia Iaria seconda assoluta nei 100 stile al Trofeo delle Regioni

Giorgia Iaria con il tecnico Simone Zappia

Si archivia con una bellissima prestazione di Giorgia Iaria il Trofeo delle Regioni svoltosi a Torre del Faro Scanzano Jonico. L’atleta cussina aveva già regalato prove eccellenti a livello regionale, conquistando titoli siciliani e battendo svariati record.

I ragazzi del CUS che hanno partecipato al Trofeo delle Regioni

Ad accompagnarla all’importante impegno regionale è stato il Tecnico del team universitario Simone Zappia. Tra i dieci atleti selezionati (cinque ragazzi e cinque ragazze) dal Comitato Regionale Sicilia della Federazione Italiana Nuoto la Iaria è stata convocata per le gare dei 100 farfalla e del 100 stile. Prestazione eccellente nei 100 farfalla, gara nella quale la messinese ha migliorata il tempo personale scendendo dal tempo di iscrizione di 1.13,33 a 1.10,24. Ma il vero exploit arriva nei 100 stile libero dove, partita con il sesto tempo, Giorgia sfodera una prestazione da urlo sbaragliando la concorrenza (sono ben 20 le delegazioni che hanno preso parte alla kermesse) e chiudendo al secondo posto assoluto, un risultato di incredibile importanza arricchito anche dal crono di 1.02.23 che vale il nuovo record siciliano (in precedenza realizzato nel 2010 da Sofia Scirè Campisi).

Enorme, dunque, la soddisfazione di tutto lo staff cussino per un risultato che, oltre a testimoniare ancora una volta le grandi qualità di questa giovane atleta, premia gli sforzi quotidiano realizzati a bordo vasca dal team gialloblu, un attento ed intenso lavoro di programmazione ed attenta analisi che, ancora una volta, porta a risultati eccellenti con Giorgia ma che, nel complesso, sta portando ottimi riscontri a tutto il gruppo di nuotatori del Cus Unime.

Commenta su Facebook

commenti