La Costa d’Orlando abbraccia il croato Duro Bjegovic. Amichevole con Cefalù

Duro Bjegovic (Costa)

Volto nuovo in casa Irritec Costa d’Orlando. Nelle ultime ore, la società del presidente Mauro Giuffrè ha ingaggiato il croato Duro Bjegovic. Classe 1988, 201cm x 107kg, Bjegovic è un’ala molto versatile. Dotato di un mortifero tiro dalla lunga distanza, alto IQ cestistico e ottimo passatore, l’atleta croato, che indosserà il numero 33, arriva dal Basket Mestre, compagine militante nel torneo di C Gold in Veneto.

Già giovedì i paladini potranno vedere all’opera il prodotto di Sacramento State University durante l’amichevole in programma a Cefalù contro la Zannella Basket padrona di casa. Alle ore 20:00 odierne, infatti, la truppa di coach Condello sfiderà in esterna i cefaludesi in un probante test contro una squadra di categoria superiore in vista della difficile trasferta di domenica contro Siracusa.

Queste le prime parole in biancorosso di Duro Bjegovic: «Sono appena arrivato e non ho avuto modo di visitare Capo d’Orlando ma qui c’è il mare e la cosa mi ricorda casa. Ho notato subito che in squadra ci sono giocatori che capiscono la pallacanestro e sanno cosa fare per vincere le partite. Il mio ruolo naturale è quello di ala piccola ma posso giocare anche da 4 o da 5. La mia arma migliore è il tiro da tre ma amo molto passare la palla e coinvolgere i miei compagni in attacco. So che la società punta alla Serie B e credo ci siano tutti i presupposti per centrare questo obiettivo».

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti