La CLC Messina batte Ragusa e si laurea campione regionale Under 18

CLC Messina under 18

Battendo Ragusa con i punteggio di 50-20 la formazione  della CLC Messina si aggiudica con una giornata d’anticipo il titolo di campione regionale Under 18. Dopo aver dominato la prima fase del torneo, chiuso in tesa con 38 punti, i giovani peloritani hanno chiuso imbattuti anche la seconda, a cui ha partecipato anche il CAS Reggio Calabria. Un risultato di grande prestigio, quello colto da questo gruppo di ragazzi che portano a casa il titolo per la terza volta in quattro stagioni. Una traguardo importante ottenuto contro un grande e fiero avversario che, al di là dello score finale, ha disputato un grande match. Il successo dimostra ancora la continuità nell’impegno sportivo di tutta la società e che forse, proprio per questo, può sembrare scontato, ma non lo è affatto. La società CLC Messina intende quindi ringraziare gli atleti e lo staff composto dai tecnici Peppe Arbuse, Saverio Plasmati e dal manager Massimo Salmeri.

clc messina under 18

Alessio Solano in azione

Per la cronaca, nella gara disputata contro Ragusa, sono andati in meta due volte Alessio Solano e Christian Doddis e poi Simone Pandolfino, Stefano Santilano, Francesco Micalizzi e Davide Rizzo. Ben cinque le trasformazioni di Alessio Solano. Dopo l’ultima giornata, che si disputerà di domenica prossima. prenderà il via la fase interregionale con la Coppa Campagna che darà al vincitore la promozione in Elite. Questa la rosa dei campioni regionali Under 18 della CLC Messina: Christian Amanti, Alessandro Campagna, Marco Caporlingua, Resard Cekaj, Marcello Costa, Paolo Crucitti, Gabriele De Santis, Christian Doddis, Konrad Donato, Ignazio Durante, Umberto Laganà, Gabriele Lombardo, Antonio Longo, Giovanni La Spada, Ciccio Maggio, Davide Mamone, Marco Mangano, Alessio Mantineo, Francesco Micalizzi, Matteo Minutoli, Gabriel Nostro, Simone Pandolfino, Emanuele Pinizzotto, Davide Rizzo, Giovanni Rizzo, Stefano Santilano, Alessio Solano, Luca Vinci, Oumar Doumiar, Francesco Gambadauro.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com