Jonica, Saglimbeni: “Ripescaggio meritato, entusiasmo e mercato ci aiuteranno”

JonicaLa Jonica è stata inserita nel girone B

La Jonica ha ottenuto il ripescaggio in Eccellenza. La società guidata da Carmelo Saglimbeni ha conquistato il tanto agognato salto di categoria, dopo una stagione positiva vissuta nel girone C ma interrotta anzitempo dalla pandemia. Il patron giallorosso commenta ai nostri microfoni il grande risultato ottenuto dalla sua squadra: “Siamo contenti. Abbiamo affrontato una stagione complicata ma entusiasmante, interrotta forse nel nostro momento migliore. Con questo salto di categoria avremo molti più stimoli per fare bene. Siamo già al lavoro per riorganizzare la squadra, con cui voglio divertirmi anche in questa stagione”. 

Carmelo Saglimbeni

Il presidente della Jonica Carmelo Saglimbeni con alcuni dirigenti

Saglimbeni ha poi continuato, aggiungendo alcuni dettagli emersi dai primi colloqui con Enzo Filoramo, nuovo allenatore della prima squadra: “Siamo una società abbastanza trasparente, che con pazienza e onestà ha raggiunto un obiettivo voluto da tutti. Non vedo l’ora di vedere la Jonica giocare nel nostro stadio, che avremo a disposizione e mi auguro di vedere pieno, Covid permettendo. Il salto di categoria chiaramente comporta la necessità di rinforzare la rosa. Ho già parlato con il nuovo tecnico e tutto il suo staff, facendo un primo punto della situazione. Nello specifico abbiamo intenzione di prendere un portiere di esperienza e qualità, ma credo avremo bisogno di altri quattro o cinque elementi”.

Jonica

Dario Costantino non sarà più il tecnico della Jonica

In conclusione Saglimbeni ha aggiunto qualche parola su Dario Costantino, l’ex allenatore campano che lascia l’incarico per motivi extra-calcistici: “Non era mia intenzione interrompere il rapporto. Ero felicissimo dei risultati raggiunti dalla squadra, arrivata ad un passo dal realizzare l’obiettivo stagionale. Il virus ha compromesso tutti i nostri piani purtroppo. La scelta è stata difficile, ma era l’unica soluzione per andare avanti. Adesso ripartiremo da Enzo Filoramo, un perno di questa società, che sono certo farà bene in panchina. Ringrazio tanto Dario Costantino, un professionista a cui auguro ogni bene”.

The following two tabs change content below.
Filippo D'Angelo

Filippo D'Angelo

Passione sfrenata per il calcio ed il giornalismo. Sogna di diventare telecronista sportivo e nel frattempo è voce di un programma radio e firma di più testate online

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva