Inferrera, Aiello e Parisi approdano al Villafranca Beach Soccer

Giovanni Inferrera con la maglia dell'Igea Virtus

Ultimi tre tasselli per il Villafranca Beach Soccer. La società del presidente Giacomo Picciolo, confermandosi molto attenta nel puntare sui talenti locali, completa la rosa con gli ingaggi del portiere Giovanni Inferrera e dei difensori Carlo Aiello e Cristiano Parisi, tutti provenienti dal calcio a 11 ed alla loro prima avventura nel circuito del beach soccer. Dal 2 maggio faranno parte della squadra che comincerà la preparazione in vista della nuova stagione agonistica.

Città di S.Agata

Aiello promosso con il Sant’Agata

Queste le prime impressioni di Giovanni Inferrera: “Sono felice di poter iniziare questa nuova avventura. Mi è sempre piaciuto il beach soccer e sono certo che a Villafranca sarà un’esperienza bellissima. Possiamo fare molto bene, la società ha operato sul mercato nel migliore dei modi allestendo una grande squadra. C’è un gruppo composto da bravissimi ragazzi e ci potremo togliere grosse soddisfazioni. I compiti del portiere sono ovviamente diversi rispetto al calcio alla luce delle numerose regole, per cui avrò molto da imparare. In generale serve tanta esplosività”. Il trentunenne portiere ha appena festeggiato la promozione in Serie D con l’Igea Virtus: “E’ stata una stagione stupenda dall’inizio alla fine. Fondamentale il gruppo, poiché si è creato il giusto mix per raggiungere l’obiettivo. A livello personale subìre appena 12 gol è stato un grande risultato, ma il merito è da condividere con tutta la squadra”.

Anche Carlo Aiello, classe 1987, è decisamente entusiasta: “E’ nato tutto per caso, ho partecipato a dei tornei in spiaggia e poi ho conosciuto i dirigenti del Villafranca. Mi sono appassionato e adesso sono contento di intraprendere questa esperienza. Ho tanto da imparare da giocatori che praticano ormai da anni questo sport che ha grandi differenze con il calcio. Spero di ritagliarmi un posto e di dare una mano al Villafranca per ripagarli della fiducia. Conosco alcuni componenti della rosa che sono stati miei compagni di squadra o avversari nei vari campionati. Le mie caratteristiche? Cercherò di sfruttare la mia fisicità e l’abilità nel gioco aereo”. Aiello è reduce dalla splendida cavalcata con il Città di Sant’Agata, conclusa con la promozione in Eccellenza. Di fatto il miglior difensore centrale dalla categoria: “Ho vinto altri campionati, ma riuscirci nel proprio paese è qualcosa di incredibile. Abbiamo avuto il miglior attacco e la miglior difesa, restando imbattuti fuori casa. Un plauso alla squadra e ai tifosi che ci hanno sempre incitato”.

Cristiano Parisi

Cristiano Parisi

Cristiano Parisi, milazzese di 35 anni, ha invece centrato la qualificazione ai playoff di Eccellenza con il Troina per la prima volta nella storia del club. Dopo potrà concentrarsi sul beach soccer: “Ero già stato vicino in passato al Villafranca ed ora è un enorme piacere poter far parte di questo gruppo. Sarà una bella esperienza che sfrutterò per puntare a crescere nel beach soccer, un mondo per me completamente nuovo. Voglio divertirmi e mettermi a disposizione della squadra. Conosco sia la dirigenza che tanti compagni e ciò mi aiuterà a integrarmi subito. E poi gli stranieri in organico sono delle icone. Hanno vinto tanti trofei, da loro ci sarà soltanto da imparare”.

 

 

Commenta su Facebook

commenti