In Serie D ultimi appelli per Due Torri e Città di Messina, l’Orlandina tenta l’allungo con il Noto

Un undici dell'Orlandina Calcio

Ancora una domenica di passione attende le tre formazioni messinesi partecipanti al Girone I della Serie D ed in lotta per conquistare sul campo una sospirata permanenza nella categoria.

Si giocherà per la trentesima giornata in un programma che prevede per le nostre portacolori le seguenti sfide: Torrecuso-Città di Messina, Rende-Due Torri ed infine Orlandina-Noto.

gennaro marasco

gennaro marasco

Proprio i paladini di mister Angelo Galfano sono l’unica compagine ad avere i favori del pronostico contro i netini di mister Giancarlo Betta, quest’ultimo tra l’altro squalificato, altra formazione rispetto a quella del girone d’andata, nel secondo turno interno consecutivo al “Micale” per l’undici del presidente Massimo Romagnoli.

Con 35 punti l’Orlandina sogna il successo dopo il sofferto pari con l’Hinterreggio che varrebbe il sorpasso proprio al Noto (37) ed una virtuale ipoteca sulla salvezza considerando che nel prossimo turno ci sarà la sfida con la Vibonese in trasferta, e poi senza giocare arriveranno i tre punti per la sfida con l’escluso Ragusa, prima degli ultimi due impegni con Comprensorio Montalto e Battipagliese. In difesa rientreranno D’Angelo e Di Giovanni.

Evitare i play-out sembra oramai una chimera sia per Città di Messina (28) e Due Torri (30) salvo l’ottenimento di clamorosi exploit, di difficile previsione anche alla luce di un calendario tutt’altro che semplice per entrambe.

L'attaccante Maurizio Vella in azione.

L’attaccante Maurizio Vella in azione.

I peloritani viaggeranno alla volta della Campania per essere ospiti dei sanniti del Torrecuso ed ancora una volta  l’undici di mister Munafò, reduce dalla sconfitta di misura con l’Akragas, dovrà fare i conti con le assenze tra infortuni e squalifiche. Nelle prossime gare la squadra del capoluogo giocherà con Rende, Pomigliano (fresca vincitrice della Coppa Italia di Serie D), Cavese e Savoia.

Dopo aver fallito l’occasione del rilancio perdendo al “Liotta” contro un Licata rassegnato alla retrocessione in Eccellenza, il Due Torri è chiamato ad uno scontro diretto in casa del Rende di mister Trocini (ex attaccante della primavera della Juventus, poi in carriera anche con Reggiana e Cosenza) che l’ha sopravanzato di un punto (31) in classifica e pagherà ancora dazio al nervosismo delle ultime  settimane con tanti squalificati, tra cui anche mister Antonio Alacqua.

tifosi due torri in trasferta

tifosi due torri in trasferta

Per i biancorossi pirainesi poi arriveranno sfide apparentemente proibitive con Akragas, Torrecuso, Savoia e Pomigliano. Oggi su RaiSport andrà in onda l’anticipo tra Agropoli e Battipagliese (ore 17:30).

Programma 30° turno della Serie D:

Agropoli – Battipagliese (Enrico Montanari di Ancona)

Akragas – Vibonese (Gianluca Sartori di Padova)

Pomigliano – Licata (Matteo D’ambrogio di Frosinone)

Cavese – Comp. Montalto U. (Daniele De Remigis di Teramo)

Orlandina – Noto (Nicolo’ Marini di Trieste)

Savoia – Nuova Gioiese (Andrea Zingarelli di Siena)

Rende – Due Torri (Andrea Xausa di Portogruaro)

Torrecuso – Citta di Messina (Cosimo Cataldo di Bergamo)

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com