In Serie B, la Clc Messina subisce una netta sconfitta sul campo della Capitolina

Rosario Nunnari in azioneRosario Nunnari in azione

Non regala gioie alla Clc Messina la trasferta sul campo della Unione Rugby Capitolina, leader indiscussa del girone centro-meridionale del campionato di serie B. Il quindici cittadino ritorna sulla sponda siciliana dello stretto con una netta sconfitta per 67  a 10. Gara  come testimonia il punteggio finale, tenuta sempre in pugno dalla compagine di casa, capace di segnare undici mete: sei nella prima parte del match e cinque nella ripresa. I ragazzi allenati da Roberto Lo Re e Matteo Capodici hanno messo in campo tanto cuore e volontà per contenere la forza d’urto avversaria, riuscendo a segnare due mete con Alessandro Miduri e Ignazio Durante, non accompagnate dalle trasformazioni dalla piazzola.

Urc Capitolina – Clc Messina 67-10
URC Capitolina: Marini, Corvisieri, Iacolucci, Allegrini, Orelli, Ortega, Crivellone, Cerqua, De Michelis, Gentile, Frezza, Manozzi, Sterlini, Polioni, Parlati. A disposizione: Conte, Montagna, Maesano, Merone, Ascantini, Aquisti, Grillo.
CLC Messina: La Foresta, Mancini, Cekaj, Libro, Soldano, Solano, Pidalà, Blandino, Durante, Spanò, Galletta, Fracassi, Asaro, Bellinvia, Rizzo. A disposizione: Miduri, Salvador, Tornesi, Nunnari, Privitera, Longo.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com