Impresa della Pro Mende: Arena e Rasà impongono lo stop al Belpasso capolista

Pro MendeLa formazione titolare della Pro Mende

Mandata in archivio la qualificazione in Coppa Italia ai danni della Messana, la Pro Mende conferma di vivere uno splendido momento di forma, tornando alla vittoria in campionato. Successo di prestigio colto contro la capolista Belpasso con il punteggio di 2-1 che permette ai padroni di casa di mister Cataldi di risalire la china, arrivando a quota 12 punti. Avvio sprint: dopo avere sfiorato il vantaggio con Aloe e Rasà nel corso dei primi venticinque minuti, la Pro Mende passa con Arena al minuto 29 sugli sviluppi di un traversone dalla destra di Pagano. In mischia il numero 10 luciese deposita il pallone in rete per la gioia dei compagni.

Pro Mende

Milanese della Pro Mende

Gli ospiti pareggiano al 35′ su calcio di rigore con Giuffrida concesso per fallo su Bonaccorso. Nella ripresa la Pro Mende cerca il gol della vittoria e lo trova con Rasà al quarto d’ora, lesto a mettere in rete la respinta del portiere su precedente conclusione di Aloe. Nel finale il Belpasso prova a scuotersi e si lancia in attacco ma saltano i nervi e a farne le spese sono ben quattro giocatori: cartellini rossi per Milanese (Pro Mende), Racca, Mascali e l’autore del momentaneo pareggio Giuffrida in casa etnea.

Pro Mende-Belpasso 2-1
Marcatori: 28′ pt Arena Giovanni (P), 34′ rigore Giuffrida Diego (B), st Rasà Rosario (P).

Autori

+ posts
The following two tabs change content below.