Doppio impegno per le formazioni del Mondo Giovane Messina

Seconda trasferta consecutiva nei play out per la squadra di serie D maschile del Mondo Giovane. I biancoazzurri di mister Saro Pappalardo sono chiamati a sostenere nell’arco di quindici giorni un doppio confronto ravvicinato con il VolleySchool che potrebbe fornire indicazioni importanti in ottica salvezza. Si comincia sabato 12 Aprile al PalaArcidiacono di Catania contro la formazione etnea. Un avversario che peraltro in casa messinese si conosce bene per averlo affrontato ben due volte nel corso della stagione regolare: ad imporsi in entrambi i confronti fu allora il VolleySchool ma al termine di gare nel complesso combattute e giocate senza timori dal Mondo Giovane. Si tratta sicuramente di un complesso si giovane ma ben assortito sotto il profilo tecnico, con una  organizzazione di gioco che fa della copertura difensiva il suo punto di forza.

Il Mondo Giovane

Il Mondo Giovane

Nel girone B della prima fase hanno conteso l’ingresso nei play off a Peloro e Sport 1 fino all’ultima giornata, a conferma delle capacità della squadra. Avversario a parte, il Mondo Giovane guarda a  questo incontro con la massima concentrazione e la voglia di andare a cogliere una vittoria quanto mai pesante per il proseguimento dei play out salvezza. Ed è proprio la componente psicologica l’aspetto sul quale si è lavorato nel corso della settimana, sin dalla ripresa degli allenamenti dopo la sconfitta subita nella trasferta di Siracusa. “Conosciamo il valore dell’avversario verso il quale nutriamo massimo rispetto ma siamo convinti di potere dire la nostra – afferma il vicepresidente Marcello Cottone –. Il nostro obiettivo in queste due partite è di raccogliere quanti più punti possibili per raggiungere l’obiettivo della salvezza. Per farlo sarà fondamentale avere in campo atleti ben motivati, che entrino sul terreno di gioco senza paura ma con la grinta e la determinazione di chi crede in se stesso e sa di avere le capacità di andare a vincere la gara”.

Semper Volley-Mondo GiovaneImpegno casalingo per le ragazze del Mondo Giovane autrici fino ad oggi di un campionato superiore alle aspettative di partenza. Domenica (ore 19) alla Palestra della Scuola “Giorgio La Pira”, la compagine guidata da mister Capillo affronta la Pallavolo Oliveri alla ricerca di una nuova affermazione. Al pari delle biancoazzurre, la compagine ospite è una matricola in serie D che si sta ben comportando. Entrambe le squadre hanno raggiunto l’obiettivo stagionale della salvezza e guardano a questo scorcio finale con la serenità di chi non ha esigenze di classifica ma vuole continuare a togliersi più soddisfazioni possibili. Il Mondo Giovane occupa la sesta posizione ma può con un successo migliorare in modo ulteriore la graduatoria e trovarsi ad occupare una zona che, in estate, sembrava fuori portata.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com