Il “Trofeo Piskeo” torna nella piscina di Mirko Laganà

Il “14° Trofeo Piskeo – Memorial Mirko Laganà”, in programma a Messina da venerdì 25 a domenica 27 maggio, è foriero di novità.  L’appuntamento internazionale di nuoto, che ha acquisito negli anni rilevanza sia in Italia che all’estero, tornerà a svolgersi, infatti, nella piscina “Mirko Laganà” dell’impianto natatorio “Cappuccini” e per la prima volta il programma prevede tre intense giornate di gare.

Una gara di una passata edizione

Due cambiamenti strettamente legati tra loro, come confermano le parole di Grazia Laganà, presidentessa del comitato organizzatore: “La piscina dedicata a Mirko è la “casa” del Piskeo, ma la decisione di ritornarci è stata presa per motivi legati al giorno in più dell’evento, che inizierà di venerdì pomeriggio e non di sabato mattina, com’è sempre avvenuto in passato. Una scelta che abbiamo ritenuto obbligata per l’ulteriore crescita della manifestazione. Intendo ringraziare, comunque, pubblicamente coloro che nelle recenti edizioni ci hanno messo a disposizione una sede bella, suggestiva dal punto di vista paesaggistico e funzionale com’è quella della Cittadella Sportiva Universitaria. Sarà un “Memorial” dal grande valore emotivo e simbolico. In tal ottica, stiamo lavorando con il massimo impegno per curare tutti i particolari con il principale obiettivo di lanciare messaggi positivi ai numerosi giovani che saranno presenti”.

Alle competizioni prenderanno parte gli Esordienti B e A, che daranno il via agonistico con i 100 stile libero, i Ragazzi, gli Juniores e gli Assoluti. Il momento più atteso sarà la gara “Piskeo”, cioè i 50 metri dorso, dedicata a Mirko, che nella specialità è stato campione regionale; ai vincitori, ricordati nell’Albo d’Oro del Trofeo, è riservata una premiazione speciale. Verrà seguita con particolare interesse anche la cosiddetta “Australiana”, alla quale parteciperanno gli artefici dei migliori otto tempi nei 100 stile.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti