Il Teramo ufficializza la rescissione con Trasciani, che ritorna a Messina

TrascianiIl Messina celebra la rete di Trasciani (foto Domenico Bari)

La S.S. Teramo Calcio ha reso noto di avere “risolto consensualmente in data odierna i rapporti di lavoro in essere con i calciatori Cosimo Forgione, Gianmarco Papaserio e Daniele Trasciani, cui il club augura le migliori fortune professionali e umane”. Il difensore romano, classe 2000, torna a Messina a pochi mesi di distanza e non a caso nel pomeriggio era in campo nell’allenamento congiunto che ha opposto i peloritani al Città di Taormina, formazione che milita in Eccellenza.

Statella e Trasciani

Statella e Trasciani in fase di copertura (foto Maurizio Silla)

Quattro le reti realizzate dalla formazione di Auteri, a segno con Grillo, Balde (autore di una doppietta) e Catania. Subito in campo il neo-acquisto Marino. Per Trasciani in biancoscudato 13 presenze e la rete firmata a Bari. In precedenza 17 apparizioni a Teramo, ben 80 gettoni nella formazione “Primavera” della Roma e una decina di gare disputate con il Cesena. Con lui diventano dieci gli under in ottica “minutaggio” (sono esclusi gli stranieri dal computo previsto dalla Lega Pro, in cambio dell’impiego dei giovani italiani), ai quali si aggiungono anche i prodotti del vivaio.

Questa la rosa aggiornata dell’Acr Messina. 
Portieri – Antonino FUSCO (2000), Michal LEWANDOWSKI (1996), Vincenzo QUARTARONE (2003).
Difensori – Antony ANGILERI (2001), Gabriele BERTO (2003), Maks Juraj CELIC (1996), Nicolò FAZZI (1995), Giuseppe FILÌ (d, 2002), Andrea NICOSIA (2004), Daniele TRASCIANI (2000).
Centrocampisti – Giuseppe D’AMORE (2004), Marco FIORANI (2002), Lamine FOFANA (1998), Tiago Lisboa Silva GONÇALVES (2000), Amara KONATE (1999), Roberto MARINO (1998), Mattia MATESE (2001), Lorenzo SIMONETTI (1996), Leandro VERSIENTI (1996).
Attaccanti – Ibourahima BALDE (1999), Lorenzo CATANIA (1999), Paolo GRILLO (1997), Paolo NAPOLETANO (2002), Alessio PIAZZA (2002), Diego ZUPPEL (2002).

Trasciani

Il colpo di testa di Trasciani, che salterà Andria (foto Nino La Macchia)

Questo il riepilogo relativo al mercato estivo dell’Acr Messina. 
Arrivi – Antony ANGILERI (d, 2001; Sampdoria), Gabriele BERTO (d, 2003; Atalanta, prestito), Giuseppe FILÌ (d, 2002; Empoli, prestito), Daniele TRASCIANI (d, 2000; Teramo), Marco FIORANI (c, 2002; Ascoli, prestito), Roberto MARINO (c, 1998; Seregno), Leandro VERSIENTI (c, 1996; Taranto). Paolo GRILLO (a, 1997; Vibonese), Paolo NAPOLETANO (a, 2002; Parma, prestito), Alessio PIAZZA (a, 2002; Lecce, prestito), Diego ZUPPEL (a, 2002; Spezia, prestito).
Partenze – Leonardo CARUSO (p, 1999; Castrovillari), Vincenzo CAMILLERI (d, 1992; svincolato), Luigi CARILLO (d, 1996; Novara), Nicholas FANTONI (d, 2002; Ancona), Gabriele MORELLI (d, 1996; Gubbio), Genny RONDINELLA (d, 2001, Giugliano). Riccardo BURGIO (c, 2001; Monterosi), Filippo DAMIAN (c, 1996; Trento), Andrei Iulius MARGINEAN (c, 2001; Novara), Giuseppe RIZZO (c, 1991; Catania), Giuseppe STATELLA (c, 1988; svincolato), Andrea ADORANTE (a, 2000; Triestina), Tommaso BUSATTO (a, 2002; Vicenza, fine prestito), Gian Marco DISTEFANO (a, 2000; risoluzione), Federico PIOVACCARI (a, 1984; Giugliano). Raffaele RUSSO (a, 1999; Avellino).

+ posts
+ posts

Direttore di MessinaSportiva, che ha fondato nel 2005. Ha lavorato nelle tv private messinesi TeleVip e Tremedia per 13 anni, nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria") e per 6 anni presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma