Il Taormina sfida il Valdinisi. Lu Vito: “Ripetere la prestazione di Scordia”

TaorminaL'esultanza dopo il gol dello 0-2 a Scordia

Torna al Bacigalupo il Città di Taormina che, dopo il poker all’esordio sul campo della Gymnica Scordia, ospita il Valdinisi nella seconda giornata del campionato di Promozione. Obiettivo continuità per mister Lu Vito che dovrà fare i conti con le assenze dello squalificato Ginagò e degli indisponibili Rotella, Emanuele, Codagnone e Trovato: “Mancheranno giocatori importanti – dice Lu Vito – ma fortunatamente abbiamo tanti uomini che possono fare la differenza. Sono sicuro che chi scenderà in campo non farà pesare l’assenza degli indisponibili”.

Taormina

Lu Vito, Famà e Sottile

Tornano tra i convocati, invece, Amante, pienamente recuperato dall’infortunio che lo ha tenuto ai box nelle ultime due settimane, ma anche Caltabiano e Castorina che a Scordia hanno scontato un turno di squalifica: “Mi aspetto una partita aggressiva – prosegue il mister – e come sempre chiederò questo ai miei ragazzi, al di là dell’avversario che andremo a incontrare. Domani affrontiamo una squadra organizzata che può contare su un’ottima società e che con Giovanni Arena ha piazzato un grande acquisto per la categoria. Dobbiamo essere bravi a concentrarci solo su noi stessi: la squadra è carica, in forma e affamata e non vede l’ora di ripetere la prestazione fornita a Scordia”.

Giuseppe Amante

Il difensore Giuseppe Amante, classe 2002, in Rappresentativa

La gara del Bacigalupo tra Città di Taormina e Valdinisi inizierà alle ore 15,30 e si disputerà a porte chiuse. Decisione che ottempera alle misure precauzionali, contenute nell’ultimo Dpcm, per contrastare e contenere il diffondersi del virus Covid-19. Arbitro dell’incontro Paolo Lo Surdo di Messina, coadiuvato dal concittadino Marino Rinaldi e da Orazio Fazio di Acireale.

L’elenco dei convocati – Portieri: Micali (2003), Sanneh. Difensori: Amante (2002), Brunetto (2004), Caltabiano (2002), Lo Re (2004), Napoli (2002), Pantano, Parisi, Patanè, Tola. Centrocampisti: Bonasera (2001), Castorina (2001), Mannino, Puglia, Quintoni. Attaccanti: Aleo, Arigò, Famà, Sottile.

The following two tabs change content below.
Francesco Straface

Francesco Straface

Ideatore di MessinaSportiva nel 2005, per tredici anni - dal 2002 al 2014 - ha lavorato nelle emittenti private TeleVip e Tremedia. Vanta alcune esperienze nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria"). Dal 2016 è tutor presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva