Il Santa Teresa ufficializza il nuovo tecnico Giandomenico e la palleggiatrice Buttarini

Santa Teresa VolleyIl nuovo tecnico Giandomenico e la palleggiatrice Buttarini

Dopo le dimissioni di Antonio Jimenez e l’addio di Giulia Mordecchi, il Santa Teresa Volley ufficializza l’arrivio di mister Emiliano Giandomenico e l’ingaggio della palleggiatrice Nicole Buttarini.

Santa Teresa Volley

Emiliano Giandomenico (tecnico del Santa Teresa Volley)

Il 43enne tecnico romano vanta una nutrita esperienza in B1 (Arzano, Corato, Maglie in primis) ma anche in A2 (Caserta, Pontecagnano, Mercato San Severino) nonché nelle prestigiose fila del Volleyrò Casal de’ Pazzi in B1 con la qualifica di vice-allenatore. Circa il suo arrivo nella cittadina jonica ha dichiarato: “Sostituire Antonio Jimenez non sarà facile, già il solo poterlo eguagliare per me sarebbe un grande successo. Santa Teresa è una piazza ambita, con una grande tradizione alle spalle. Fra l’altro è innegabile la passione del pubblico per la loro squadra del cuore. Ricordo trasferte qui con le mie vecchie squadre sempre all’insegna del sano agonismo con una tifoseria incessante e calorosa tanto che nei momenti di difficoltà suggerivo alle mie giocatrici di entrare in campo pensando che quel tifo così accanito fosse per loro, così da motivarle oltremodo. I progetti a lungo termine della società sono da me condivisi e pertanto è stato quasi naturale accettare le proposte tecniche del duo Racco-De Caro. Il mio primo obiettivo è quello di trasmettere alle giocatrici positività, ottimismo.

Santa Teresa Volley

Nicole Buttarini (Santa Teresa Volley)

Sono provate perché dalla prima posizione in classifica in cui si trovavano adesso sono scivolate giù a causa delle tre sconfitte consecutive clamorose e non preventivate. Stiamo lavorando bene in palestra e sto dando loro fiducia, serenità cercando di tirare fuori da ognuna di loro il meglio possibile”. La palleggiatrice umbra Nicole Buttarini (21 anni) proviene dall’importante esperienza di Modica con cui, la scorsa stagione, ha conquistato il titolo di Serie B2. Fra le altre esperienze si segnalano Pontedera, Reggio Calabria e Marsciano.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva