Il Pala Serranò di Patti ospiterà domenica il Progetto Azzurrina Sicilia. Tra le convocate tre cestiste messinesi

Logo Azzurrina
Logo Azzurrina

Logo Azzurrina

Il Comitato Regionale presieduto da Antonio Rescifina, in collaborazione con il Settore Squadre Nazionali Giovanili Femminili, organizza, alla presenza del Responsabile Tecnico Nazionale Giovanni Lucchesi, nonché assistant coach della Nazionale maggiore, un raduno regionale denominato “Progetto Azzurrina” (si tratterà dell’allenamento n. 17 in stagione, ndc) per le atlete nate nelle annate 1999 e 2000 che avrà luogo domenica 12 gennaio 2014, presso il Palazzetto dello Sport sito in località Case Nuove Russo a Patti. Il raduno prevede due sedute di allenamento, una avrà inizio alle ore 10.30 e si concluderà alle 13 mentre la seconda inizierà alle 15,15 e si protrarrà fino alle ore 17.30.  Tra le convocate figurano ventuno giovani atlete siciliane che si sono particolarmente distinte nei tornei giovanili, tra le quali spiccano i nomi di tre promettenti cestiste messinesi: Giorgia Melita dell’Alma Basket Patti, Giulia Rabe del San Matteo e Anisia Scionti della Rescifina Messina.
Lo staff tecnico prescelto comprenderà anche gli allenatori Piero Musumeci, Massimo Sigillo, Gianni Recupido e Giovanni Gebbia, quest’ultimo formatore CNA oltre al formatore CIA Luca Paternicò, l’assistente Salvo Mazzara e il fisioterapista Pierluigi Pastorelli.

Un primo piano dell'atleta del 2000 Giorgia Melita (Alma Patti)

Un primo piano dell’atleta classe 2000 Giorgia Melita (Alma Patti)

Nel dettaglio le atlete convocate e le relative società di appartenenza:
Giorgia Melita (Alma Basket Patti), Giulia Rabe (S. Matteo Messina), Anisia Scionti (Rescifina Messina), Giulia Greco, Veronica Leporatti e Costanza Verona (Verga Palermo), Ludovica Ricciardi, Sharon Baglieri, Carola Chessari, Eva Procopio e Giulia Lucifora (Virtus Eirene Ragusa), Nives Caruso (Ad Majora Ragusa), Giorgia Rimi e Martina Messana (Olimpia Alcamo), Flavia Parrinello (Panatletico Marsala), Lucrezia Gandolfo, Sara Magrì e Giulia Patanè (Rainbow Catania), Elena Vella (Trogylos Priolo), Flavia Lombardo (Basket Empedocle), Enrica Bellissimo (Virtus Trapani).

Commenta su Facebook

commenti