Il Mortellito dal sindaco di Barcellona dopo la storica promozione in B

MortellitoLa dirigenza del Mortellito dal sindaco Calabrò

Una delegazione del Mortellito, dopo la storica promozione in serie B di calcio a 5 centrata sabato vincendo la finale playoff contro la Meriense, ha fatto visita giovedì mattina al sindaco Pinuccio Calabrò.

Mortellito

Un momento dell’incontro a Palazzo Longano

A Palazzo Longano erano presenti il vicepresidente Dario Iannelli, i dirigenti Giovanni Sindoni e Elio Russo, l’addetto stampa Domenico Aragona e i giocatori Agustin Bertirossi, Coco Regner e Salvuccio Mandanici. Al primo cittadino di Barcellona Pozzo di Gotto la società biancorossa ha portato in dono una maglia celebrativa e un gagliardetto in segno di ringraziamento per i complimenti pubblicamente espressi.

Il sindaco ha confermato la disponibilità della giunta comunale a garantire il proprio sostegno per la prosecuzione del progetto sportivo che vede il Mortellito, di scena per le gare casalinghe al “PalAlberti”, alle porte di un campionato nazionale. La stagione della squadra di mister Battiato, intanto, si concluderà con la Supercoppa di C1 in palio tra le due vincenti dei gironi A e B. Appuntamento sabato a San Cataldo contro il Monreale per il titolo di campione regionale.

Mortellito

I giocatori del Mortellito e il sindaco in posa con la maglia personalizzata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva