Il Monterosi giocherà a Pontedera le gare casalinghe: chiesto un posto nel girone B

MonterosiL'undici titolare del Monterosi (foto Paolo Furrer)

Il Monterosi, tra le avversarie del Messina nello scorso campionato, disputerà le proprie gare interne nella Serie C 2022/23 a 300 km di distanza. Sarà Pontedera, in provincia di Pisa, ad ospitare il club della Tuscia dopo il mancato accordo con la Viterbese per questioni economiche e il no del Grosseto per motivi di ordine pubblico. Dal Lazio, dunque, il Monterosi si trasferirà nella città toscana per giocare al “Mannucci”.

Il presidente Luciano Capponi, intervistato da Primativvù, non ha nascosto la sua amarezza, unita alla richiesta di ottenere il girone B anziché restare nel C: “Il carissimo sant’uomo del presidente della Viterbese ci ha chiesto 300 mila euro, Grosseto aveva detto sì con la lettera del sindaco ma l’altro sant’uomo del presidente del Grosseto ha detto al sindaco di no perché ci sono tensioni tra tifosi, ma noi non abbiamo tifosi. Per fortuna abbiamo trovato Pontedera e avremo 38 trasferte durissime. Ambisco ad andare nel Girone B”.

Autori

+ posts
The following two tabs change content below.