Il Milazzo ufficializza anche l’ingaggio di Davide Mento dal Marsala

Davide Mento del Milazzo

Il direttore generale Benedetto Bottari lo aveva annunciato ai nostri microfoni subito dopo la rinuncia a Giuseppe Dama. E non a caso dopo l’ufficializzazione dell’ingaggio di Riccardo Ancione, un elemento già in grado di fare la differenza anche al piano superiore, è arrivata un’altra aggiunta in grado di offrire nuove alternative allo staff tecnico. La S.S Milazzo 1937 ha comunicato infatti di aver acquistato il diritto ad avvalersi delle prestazioni sportive del calciatore Davide Mento, nato il 26/7/1992 (nella foto grande in alto il suo primo scatto in rossoblu).

Riccardo Ancione con la nuova divisa del Milazzo

Riccardo Ancione con la nuova divisa del Milazzo

Mento è un esterno offensivo che può ricoprire anche il ruolo di trequartista e seconda punta. Cresciuto nel Torregrotta, formazione nella quale debutta in prima squadra a 16 anni, nel 2010/11 si trasferisce al Due Torri (Eccellenza). Con la compagine di Gliaca di Piraino realizza 6 reti in 21 partite guadagnandosi con ampio merito la convocazione nella Nazionale Dilettanti Under 18. In maglia azzurra riesce a realizzare una rete in cinque apparizioni.

Nel corso della sua carriera ha vestito anche le casacche di Licata, Valledoria, Nuova Igea, Modica e San Sebastiano. Proviene dal Marsala con cui ha disputato la prima parte della stagione in corso. Mento ha disputato la prima seduta di allenamento con i nuovi compagni ed è stato convocato da mister Lorenzo Alacqua per il match di domenica al “Regionale” di Giarre.

Il tecnico del Milazzo Lorenzo Alacqua

Il tecnico del Milazzo Lorenzo Alacqua

La società ha comunicato inoltre di avere perfezionato il trasferimento del calciatore Salvatore Leo al Torregrotta, ringraziando il giovane difensore per il contributo fornito ed augurandogli le migliori soddisfazioni in campo umano e professionale.

Il dg Bottari aveva annunciato un ultimo ritocco tra gli under ed a questo punto non è escluso che il mercato dicembrino regali un’ulteriore sorpresa ai supporters mamertini. Lo Scordia, battendo 2-1 il Città di Messina nell’anticipo, ha lanciato un nuovo segnale alle contendenti. Il Milazzo, al pari del quotato Siracusa, proverà comunque a tenere vivo il sogno promozione, mentre il Vittoria sembra destinato a ridimensionare sensibilmente le proprie ambizioni.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti