Il messinese Sebastiano De Matteo grande protagonista sui kart a Vittoria

Sebastiano De MatteoSebastiano De Matteo ha messo in riga gli avversari nella sua classe

Regala soddisfazioni al kart messinese il quinto round del Campionato Regionale Aci Sport, serie promossa dalla Delegazione Regionale coordinata da Daniele Settimo nella doppia veste di delegato e fiduciario. La gara valida pure per il trofeo Karting Sicilia ha visto al via oltre novanta piloti e alcune presenze straniere. La classe regina, Kz 2, ha avuto un epilogo inatteso: successo assegnato d’ufficio a Salvatore Gentile del Team Taccetta che aveva chiuso la gara di 12 giri col tempo di 10’32″660 dopo la squalifica del messinese Angelo Lombardo della VRT, per avere partecipato alla finale con un kart di riserva, avendo danneggiato il telaio regolarmente verificato, a seguito di un contatto nel primo giro della prefinale.

Kart

I piloti schierati prima della partenza della gara di Vittoria

Appassionanti le sfide tra i piloti delle tre categorie 125 Kz Nazionali Junior, Under e Over, tutte disputate al meglio dei dodici giri. Tra i “giovani” ad aggiudicarsi la finale col tempo di 10’39”643 è stato il nisseno Salvatore Migliore del Tiranno Motorsport, partito dalla prima fila dopo il secondo posto in prefinale. Alle sue spalle staccato di soli 264 millesimi è giunto Isaia Scalia del Team VRT, autore del giro più veloce in 52”612. Terzo il catanese vincitore della prefinale Michele Cardillo del Taccetta Racing.

Nella 125 Under conferma il suo momento di grazia il palermitano Alessio Ferlisi del team PRK, che ha chiuso la gara in 10’41”742, col “best lap” di 52”934. Secondo Michael Di Stefano del team S.S Racing e terzo Giuseppe Nicolosi del Taccetta Racing, vincitore della prefinale. “En plein” del messinese Sebastiano De Matteo, assistito dal Team Di Leo Racing nella categoria riservata agli Over, ottimo viatico per il Campionato Italiano a cui parteciperà la settimana prossima a Val Vibrata. De Matteo ha ottenuto il miglior tempo in qualifica e le vittorie di prefinale e finale, quest’ultima col tempo di 10’42”646 e il miglior riscontro sul giro in 53”242.

Sebastiano De Matteo

Sebastiano De Matteo sul gradino più alto del podio nella gara di Siena

Al suo fianco sul podio Giuseppe Avveduto del Taccetta Racing e Maurizio Fontana dell’omonimo team. Nella Minikart a spuntarla è stato l’ennese Matteo Puglisi, vincitore con i colori del Bivona Racing in 8’14”165 e autore del giro più veloce in 1’01”293. Seconda piazza per il pilota di Avola Simone Gentile, al traguardo con un gap di 1”948. Terzo il marsalese del Taccetta Racing Salvatore Tumbarello. Stessi protagonisti, ma con diverso ordine in prefinale: 1°Gentile, 2°Tumbarello, 3° Puglisi.

Nella classe 60 Gr.3 Internazionale sugli scudi Ludovico Busso assistito nel regionale da Fk Sicily, dopo essere approdato al team ufficiale, gestito da Juri Serafini con cui parteciperà alle gare di Campionato Italiano. Per lui doppio primo posto sia in prefinale che in finale col tempo di 8’06”480 e il giro veloce di 1’00”480. A contendergli il primato hanno provato Giuseppe Magnano (Taccetta Racing) e Andrea Casella (Greco Racing) giunti nell’ordine dietro di lui in finale, mentre in prefinale a rimanere in scia sono stati Cristian Blandino e Daniele Schillaci.

campionato kart

I piloti alla partenza della Kzn

È tornato in pista da vincitore il Campione Regionale della 60 Minikart 2019, il catanese Kevin Bonfiglio, subito a suo agio col suo team Greco nella categoria X-30 Junior. Anche per lui “successo pieno” davanti all’attuale leader di campionato, il cefaludese Pietro Cavoli. Da segnalare infine la vittoria del maltese Gianluca Dingli nella gara mista sul monomarcia 125 Super Tag e le vittorie dell’over Maurizio Ferruggia e dell’under Mirko Camillieri nel Trofeo Interprovinciale.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva