Il Messina Volley sorride: Giarre battuto 3-1

Il Messina Volley
messina volley

Il Messina Volley festeggia

Il Messina Volley torna a vincere anche davanti al proprio pubblico battendo un buon Life Electronic Giarre per 3-1. Ma la vera notizia è che la squadra messinese è tornata ad esprimersi ai suoi livelli abituali, dopo che in più di un’occasione, nei mesi scorsi, aveva mostrato fasi di gioco pericolosamente involutive che avevano prodotto sconfitte inaspettate. Muro e difesa stavolta hanno reso tutto più facile a Carnazza e compagne contro l’ottima fase d’attacco delle etnee, regolarmente alimentata dalle “bocche di fuoco” Barone, Murabito, Principato e Fichera.

Un Messina Volley molto determinato, spinge sull’acceleratore fin dal primo set doppiando le giarresi al primo time-out (10-5) chiamato prontamente dal tecnico etneo Cardillo. Il parziale non viene, comunque, stravolto dalle ospiti che sono costrette a cedere alle nostre ragazze messinesi con il punteggio di 25 a 18. La squadra peloritana di mister Cacopardo torna in campo nel secondo parziale con un alto grado di sicurezza che le permette di “fotocopiare” il primo set aumentando, addirittura, il gap finale sul 25-15 definitivo. Siamo sul 2-0. I sostenitori di casa pensano che ormai si vada su un tranquillo 3-0, ma il Giarre non è squadra che si lascia abbattere così facilmente: sale in cattedra Claudia Barone, incisiva e grintosa come sempre, che si rende protagonista, insieme alle proprie compagne , di una rimonta clamorosa dal 3-10 al 21-22, passando dal 17-13. Si gioca punto a punto fino al 25-27 in favore delle ospiti etnee.

Il Messina Volley vuole a tutti i costi la vittoria ed i tre punti e lo fa capire il modo in cui comincia il quarto e decisivo parziale: con grande personalità le ragazze di casa giocano con alto senso tattico sia in fase di costruzione che di finalizzazione delle singole giocate; ciò permette alle atlete messinesi di timbrare fin da subito un tranquillo vantaggio (12-4), portando a gestire l’intero set conclusosi 25-18. Grande soddisfazione per il 3-1 finale che permette di sommare altri 3 punti alla propria classifica, la quale adesso segna quota 18, a 5 punti dagli stabili 23 dello stesso titolato Giarre, che rimane secondo in campionato.

Adesso la pausa prevista dal calendario, in quanto con questa giornata si è concluso il girone d’andata. Appuntamento a domenica 9 febbraio, sempre alle 18 al PalaRescifina, per la prima di ritorno: ospiti di turno le joniche del Caffè Lo Re Volley Letojanni.

Messina Volley – Life Electronic Giarre 3 – 1 (25-18 / 25-15 / 25-27 / 25-18)

Messina Volley: D’Andrea, Mento, Rando A., Carollo, Criscuolo, Fabiano, Laganà, Carnazza, Donato (k), Spadaro, Rando V. (L1), Galletta (L2). All. D. Cacopardo.

Life Electronic Giarre : Barone, Beninato, Fichera, Giuffrida, Murabito (k), Pandolfo, Principato, Privitera, Russo, Sergi, Vecchio, Marano (L1), Melita (L2). All. G. Cardillo.

Arbitri: Francesco Vitale e Ivana Blanco, entrambi di Ragusa.

Commenta su Facebook

commenti