Il Messina completa la difesa con l’ingaggio del giovane Sebastian Fusca

Fusca con la maglia della TernanaFusca con la maglia della Ternana

Burzigotti è squalificato, mentre Parisi non potrà essere tesserato prima del 10 ottobre. Nonostante l’annunciato recupero dell’acciaccato Palumbo, per fronteggiare l’emergenza l’ACR Messina ha deciso allora di cautelarsi con l’ingaggio del giovane centrale difensivo Sebastian Fusca, nato a Roma il 10 luglio 1996.

Sebastian Fusca in azione con la maglia della Ternana

Sebastian Fusca in azione con la maglia della Ternana

Per lui in passato l’esperienza nella formazione “Primavera” della Ternana, la stessa formazione che ha girato ai siciliani l’attaccante Francesco Paolo Salvemini, partito titolare a Monopoli. Fusca era già partito con i compagni alla volta della Puglia ma il suo tesseramento è stato formalizzato soltanto dopo le ulteriori valutazioni dello staff tecnico, che alla fine ha dato l’ok al direttore sportivo Christian Argurio.

Fusca è il 22esimo calciatore tesserato dall’ACR, che a questo punto deve definire soltanto le posizioni di Parisi (firmerà l’11 ottobre, a squalifica scontata) e Zanini (pesa il ricorso della Torres, con cui era precedentemente tesserato, mentre con il Cesena proprietario del cartellino c’è già l’accordo). Con il suo innesto diventano sette gli under in rosa: tra loro l’esterno destro difensivo Barilaro, il terzino sinistro Russo (già impiegato a Monopoli al centro della retroguardia dopo il “rosso” a Burzigotti), i già citati Salvemini e Zanini ed i talentuosi Fornito e Padulano, che Argurio ha già definito autentici colpi in prospettiva. Le positive esperienze di Cosenza ed Arezzo d’altronde fanno ben sperare.

Genny Russo

Genny Russo con la divisa del Taranto. L’ex difensore dell’Agropoli subito in campo nel finale a Monopoli

Ecco la nuova rosa dell’ACR Messina, composta da 27 elementi:
Portieri – Stefano Addario (‘93), Alessandro Berardi (’91), Angelo Raffaele Di Stasio (’91).
Difensori – Aurelio Barilaro (’94), Lorenzo Burzigotti (’87), Andrea De Vito (’91), Amilcare Fiumara (‘98), Daniele Frabotta (’93), Sebastian Fusca (’96), Luca Martinelli (’88), Luigi Palumbo (’91), Alessandro Parisi * (‘77), Genny Russo (‘95).
Centrocampisti – Pietro Baccolo (’90), Dario Barraco (’85), Daniele Biondo (‘91), Fabio Bossa (‘98), Fabrizio Massimo Bramati (’93), Giuseppe Fornito (’94), Carmine Giorgione (‘91), Matteo Zanini * (’94).
Attaccanti – Salvatore Cocuzza (‘87), Sebastiano Longo (‘98), Gustavo Vagenin Di Mauro (’91), Fabio Padulano (’94), Francesco Paolo Salvemini (’96), Diogo Tavares (’87).
I calciatori contrassegnati dall’asterisco (*) non sono ancora stati tesserati.
In blu sono evidenziati invece gli under. I ’97 e ’98, che sono “juniores” in D, non rientrano nella lista di 24 calciatori che l’ACR presenterà in Lega.

Commenta su Facebook

commenti