Il Messina chiude il mercato con l’ingaggio dell’attaccante Federico Piovaccari

Federico PiovaccariFederico Piovaccari ha firmato quattro reti con la Paganese

È Federico Piovaccari il nuovo attaccante del Messina. Nato a Gallarate, in provincia di Varese, l’1 settembre 1984, Piovaccari ha collezionato oltre 400 presenze in carriera in tutte le categorie con una lunga esperienza anche all’estero con le maglie di Steaua Bucarest, Eibar, Cordoba sino al campionato australiano. Arriva a Messina dopo aver rescisso il contratto con la Paganese, squadra con cui ha iniziato la stagione realizzando quattro reti in 15 partite.

Federico Piovaccari

Federico Piovaccari è stato un autentico giramondo

Il calciatore, completate le procedure sanitarie obbligatorie per l’inserimento nel gruppo squadra, sarà a disposizione dello staff tecnico. In una nota stampa il club ha rivolto a Piovaccari il benvenuto in maglia biancoscudata. Il mercato invernale si chiude quindi con ben nove innesti, a fronte di tre cessioni. La rosa raggiunge le trenta unità. Piovaccari era stato vicino a Picerno e Lecco ma alla fine l’ha spuntata il Messina, che compensa così la frettolosa separazione dal bomber croato Ante Vukusic, fortemente voluta dalla proprietà dopo un deludente girone di andata, caratterizzato da due cambi di allenatore e dalla rivoluzione dirigenziale sfociata negli addii del consulente Pietro Lo Monaco e del direttore sportivo Christian Argurio e nei ritorni di Lello Manfredi e Marcello Pitino.

Federico Piovaccari

Federico Piovaccari con la nuova maglia del Messina

Questo il riepilogo relativo al mercato invernale dell’Acr Messina.
Arrivi – Leonardo CARUSO (p, 1999; Seregno), Antony ANGILERI (d, 2001; Sampdoria, prestito), Vincenzo CAMILLERI (d, 1992; Lamezia); Daniele TRASCIANI (d, 2000; Teramo, prestito), Riccardo BURGIO (c, 2001; Atalanta, prestito); Nicola DIPINTO (c, 2002; Fidelis Andria), Giuseppe RIZZO (c, 1991; Pescara, prestito), Federico PIOVACCARI (a, 1984; Paganese); Giuseppe STATELLA (a, 1988; Lavello).
Partenze – Božo MIKULIĆ (d, 1997; rescissione), Daniele SARZI PUTTINI (d, 1996; Ascoli, fine prestito), Ante VUKUSIC (a, 1991; rescissione).

Questa la rosa aggiornata dell’Acr Messina.
Portieri – Leonardo CARUSO (1999), Antonino FUSCO (2000), Michal LEWANDOWSKI (1996).
Difensori – Antony ANGILERI (2001), Vincenzo CAMILLERI (1992), Luigi CARILLO (1996), Maks Juraj CELIC (1996), Nicholas FANTONI (2002), Tiago Lisboa Silva GONÇALVES (2000), Gabriele MORELLI (1996), Genny RONDINELLA (2001), Daniele TRASCIANI (2000).
Centrocampisti – Riccardo BURGIO (2001), Filippo DAMIAN (1996), Nicola DIPINTO (2002), Nicolò FAZZI (1995), Lamine FOFANA (1998), Amara KONATE (1999), Andrei Iulius MARGINEAN (2001), Mattia MATESE (2001), Giuseppe RIZZO (1991), Lorenzo SIMONETTI (1996).
Attaccanti – Andrea ADORANTE (2000), Ibourahima BALDE (1999), Tommaso BUSATTO (2002), Lorenzo CATANIA (1999), Gian Marco DISTEFANO (2000), Federico PIOVACCARI (1984), Raffaele RUSSO (1999), Giuseppe STATELLA (1988).
“Primavera” aggregati – Maurizio GIUFFRIDA (d, 2003), Andrea NICOSIA (d, 2004), Davide SPATICCHIA (d, 2003), Giuseppe D’AMORE (c, 2004), Carlo VECA (c, 2003), Mirco MAISANO (a, 2004).

The following two tabs change content below.

Francesco Straface

Direttore di MessinaSportiva, che ha fondato nel 2005. Ha lavorato nelle tv private messinesi TeleVip e Tremedia per 13 anni, nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria") e per 6 anni presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma