Il Mam Volley Santa Teresa ha iniziato a lavorare sotto gli occhi dei suoi inseparabili tifosi

Le ragazze del Santa Teresa Volley hanno iniziato a lavorare al PalaBucalo

E’ iniziata sotto gli occhi incuriositi di un corposo gruppo di tifosi la preparazione del Mam Volley Santa Teresa. Sotto le direttive di Agata Licciardello si sono ritrovate al PalaBucalo  le giocatrici appena tesserate e quelle riconfermate. Doppia seduta per iniziare, mattinata dedicata alla parte atletica seguendo le indicazioni del preparatore atletico Pietro Villari, pomeriggio prima presa di confidenza con il pallone con  gli Eagles sugli spalti attentissimi a seguire le prime performance tecniche delle ultime arrivate. Nel pomeriggio, prima della seduta tecnica,  presso il Bar Pizzeria  Nino e Tina si è tenuta una conferenza stampa in cui sono state completate le presentazioni. È stata la volta delle riconfermate Ambra Composto e Verdiana Saporito e delle appena arrivate in sede Carlotta Caruso, Fabiola Ferro, Giulia Agostinetto e Sara Ruberti. In rassegna, emozionatissime, le under aggregate alla prima squadra Asia Tamà, Mariagrazia Triolo, Eleonora Motta e Cristina Orlando.

La presentazione delle giocatrici del Santa Teresa Volley

La presentazione delle giocatrici del Santa Teresa Volley

Nel corso dell’incontro Agata Licciardello ha comunicato il programma delle amichevoli. Si parte il 24 settembre in casa contro una squadra di B2 da confermare. L’uno ed il due di ottobre quadrangolare a Soverato e l’8 ottobre amichevole di lusso al Palbucalo contro la Golem Palmi neopromossa in A2. Dirigenti, tifosi ed appassionati contano i giorni che mancano all’esordio per vedere all’opera una squadra tutta da scoprire dalle potenzialità non indifferenti. Sul fronte societario si mantengono i piedi ben saldati a terra come si è potuto percepire dal discorso introduttivo dei dirigenti che hanno parlato “di presa di coscienza e mantenimento della categoria partendo con l’obiettivo di affrontare tutte le gare per vincerle, poi alla fine del girone d’andata si traccerà il primo consuntivo”. Lo staff tecnico viene completato dal secondo allenatore Claudio Mantarro, dal collaboratore tecnico (che seguirà anche il vivaio) Pippo Staiti è da Fabio Crimi. Lo staff sanitario  capitanato dal medico sociale Daniele Pontoriero è formato dalla nutrizionista Francesca Caraci e dal fisioterapista Antonio Bucalo. Il lavoro di potenziamento fisico sarà svolto presso la Palestra Puma Club di Silvio Satti.

Commenta su Facebook

commenti