Il Logaritmo Rugby under 18 supera l’Amatori Catania e vola a punteggio pieno

????????????????????????????????????

L’Under 18 della Logaritmo Rugby Messina vince, ma non convince, contro l’Amatori Catania, al Goretti, che si conferma campo ostico per le formazioni peloritane.

Una concitata azione del match contro l'Amatori Catania

Una concitata azione del match contro l’Amatori Catania

Partita non bella e a tratti nervosa che la Logaritmo non è riuscita a gestire nel migliore dei modi. Inizio in salita a causa della meta, quasi immediata, dei padroni di casa (5-0). I messinesi, pur non offrendo grandi giocate al folto pubblico in tribuna, riescono a mettere in linea il risultato già nel primo tempo grazie alle mete di Castorina e Morabito (5-12).

I dieci minuti iniziali della ripresa sono, forse, quelli giocati meglio dai messinesi, che, rientrati in campo con altro cipiglio, impegnano severamente la mischia etnea con più fasi di gioco, per poi sventagliare al largo con i tre-quarti. E’ in questo frangente che le due mete alla bandierina di Karim e De Domenico (entrambe trasformate da Solano) mettono al sicuro il risultato, bonus compreso (5-26).

Poi la partita, tenuta sempre in pugno dall’ottimo arbitro ragusano Gurrieri, si innervosisce e fioccano i meritati cartellini. Da segnalare nel finale la meta dell’Amatori che porta il risultato finale sul 10-26.

The following two tabs change content below.
Lillo Guglielmo

Lillo Guglielmo

Plurilaureato, giornalista per passione, docente di matematica e dottore commercialista di professione. In una parola: poliedrico.

Commenta su Facebook

commenti