Il Lions Club di Barcellona dona telefonino e tablet al ”Cutroni Zodda”

tabletVerrà donato un tablet ai pazienti del Covid Hospital di Barcellona

Il Lions Club di Barcellona Pozzo di Gotto ha deciso di donare un primo smartphone, con scheda telefonica, al reparto di malattie Infettive dell’ospedale cittadino “Cutroni Zodda” al fine di agevolare la comunicazione tra i pazienti ricoverati affetti da Covid-19 e i loro familiari. Alcuni soci si sono autotassati per acquistare un tablet, da destinare allo stesso utilizzo, che verrà consegnato nei prossimi giorni.

Barcellona

Anche l’ospedale di Barcellona accoglie alcuni contagiati

“Nel solco delle finalità associative – afferma il presidente Giuseppe Quattrocchiin questo momento di grande emergenza abbiamo scelto così di venire incontro alle esigenze di molti pazienti e agli appelli di tante famiglie. Alcuni dei degenti, infatti, sono anziani provenienti da alcune case di riposo e RSA e stanno soffrendo non soltanto a causa dell’infezione, ma anche perché hanno visto interrotto ogni contatto con i loro cari. Ci auguriamo che gli strumenti che stiamo mettendo a disposizione dell’ospedale possano lenirne il dolore, nella convinzione che il conforto psicologico può comunque costituire un ulteriore stimolo alla guarigione”.

L’impegno del Lions Club di Barcellona in questa emergenza prevede ulteriori iniziative in cantiere, come l’acquisto di dispositivi di protezione da destinare allo stesso ospedale e ad enti caritatevoli e di generi alimentari da destinare a circa 700 famiglie attualmente in difficoltà.

Autori

+ posts