Il Foggia stende la Casertana capolista e aggancia il Lecce al secondo posto

Il Foggia esulta con i suoi tifosiIl Foggia esulta con i suoi tifosi

L’atteso big-match della 13esima giornata è andato al Foggia, che ha superato 2-0 la Casertana capolista, riaprendo i giochi relativi al primo posto. I rossoneri hanno trovato la via della rete in avvio di ripresa, con Sarno dal dischetto e poi al 59′ con Maza. Ridotte a cinque le lunghezze di distanza dalla vetta, agganciato il Lecce in seconda posizione. Il Messina ed il Cosenza scivolano così al quarto posto, anche se ad appena un punto dalla piazza d’onore. Per i campani seconda battuta d’arresto stagionale, che non cancella comunque il grande avvio di torneo. Nel prossimo turno l’insidiosa sfida al Monopoli, mentre il Foggia sarà di scena sul campo di un Akragas in grande crisi di risultati.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti