Il Cus Unime inizia il ritorno con un brindisi

Non perde un colpo il CUS Unime che, in acqua a Cosenza per la prima del girone di ritorno, ha superto con il punteggio 10-4 finale la formazione di casa. I ragazzi allenati da Sergio Naccari ci hanno messo solamente un tempo per carburare; nella seconda frazione, invece, un parziale di 4-0 ha spezzato in due l’incontro, indirizzandolo verso la vittoria finale dei cussini.

Un tiro del micidiale Cusmano

Parte un pò frenato il CUS, che a metà della prima frazione sigla la rete del momentaneo vantaggio (Aiello), subito raggiunto dalla marcatura di Cerchiara due minuti dopo. Nel successivo periodo, però, il CUS entra definitivamente ed affonda i silani con un perentorio 5-0. A segno in successione Balaz (doppietta), Cusmano e Cama. Al cambio di vasca, pratica quasi completamente chiusa. Trocciola prova a far rialzare la testa ai suoi (2-5), ma gli ospiti riprendono a spingere sull’acceleratore ed annullano qualsiasi reazione dei cosentini, siglando altre 4 reti che portano lo score alla fine del terzo periodo sul 2-9 in favore dei gialloblu.

Apre le marcature Condemi, lo segue Balaz e concludono Russo e Giacoppo (a 43 ed a 11 secondi dalla sirena). A risultato acquisito, piccolo calo di concentrazione per il CUS, che concede il parziale agli avversari (2-1) senza pregiudicare, però, l’esito finale dell’incontro. Francesco Naccari sigla il +8 “universitario”, ma con una reazione d’orgoglio con una doppietta Chiappetta rende meno ampio il passivo per i locali. Continua a vincere, dunque, il CUS Unime, che in una vasca sempre particolarmente ostica si aggiudica tre punti importanti per consolidare la vetta. Dopo le festività pasquali, si riprenderà a giocare il 7 aprile, quando i peloritani ospiteranno il San Mauro.

Cosenza – CUS Unime: 4-10 (1-1, 0-4, 1-4, 2-1)

Cosenza: Giaglianone, Cerchiara 1, Mandarino, Chiappetta 2, Palermo, Trocciola 1, Alto, Cavalcanti, Mascaro, Ponte, Altomare, Greco, Morrone.

CUS Unime: Spampinato, Russo 1, Maiolino, De Francesco, Giacoppo, Condemi 1, Cusmano 1, Aiello 1, Ambrosini, Naccari F., Naccari A., Balaz 3, Cama 1.

Arbitro: Tropeano.

 

 

 

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti