Il Castanea si sblocca in casa nel derby con la Dierre Reggio Calabria

Castanea Basket MessinaIl Castanea celebra il successo con Reggio negli spogliatoi

Il Castanea Basket centra il primo successo interno. I gialloviola partono con una novità in quintetto rispetto alle prime quattro partite della stagione, composto infatti da Banin, Hofsteteris, Janic (al posto di Kekis), Lopukhov e Chakir. In panchina, ma solo per onor di firma in quanto ancora infortunati, Squillaci e Zubrickis. Il primo quarto vede le due compagini procedere punto a punto, con i padroni di casa che, grazie a un ispirato Banin, chiudono al 10’ in perfetta parità (20-20).

Castanea Basket Messina

Un time-out del Castanea Basket Messina

Nella seconda frazione di gioco è ancora l’equilibrio a farla da padrone. Sale in cattedra il giovanissimo lituano, classe 2004, Hofsteteris per i gialloviola e si va al riposo lungo sul 47-43. Anche nel terzo parziale nessuna delle due squadre riesce ad allungare. Viene espulso Banin per doppio tecnico e i padroni di casa fanno quadrato e cominciano a costruire qualche punto di vantaggio. Al 30’ il tabellone segna 64-57. Nell’ultimo quarto gli ospiti accusano un black-out, unito ad una grande prestazione del Castanea. Difatti i padroni di casa sono più cinici e determinati con Lopukhov, Hofsteteris e Kekis bravi a chiudere la sfida.

Il derby dello Stretto termina 87-68, con il Castanea che contesta la direzione di gara per via di ben sette tecnici e un antisportivo. Tra le fila reggine ottime le prove di Manisi (14 punti) e Collier Broms (18). Per i gialloviola in evidenza Hofsteteris (19 e tanta maturità), Lopukhov (14) e Janic (14). Ottimo anche Chakir (doppia doppia da 14 punti e 10 rimbalzi). Il Castanea Basket è adesso atteso dal match in trasferta con un’altra compagine calabrese. Si giocherà, infatti, domenica 13 novembre a Catanzaro contro la temibile Mastria.

Castanea Basket Messina

La palla a due della sfida tra Castanea e Dierre

Castanea Basket 2010-Dierre Reggio Calabria 87-68
Parziali: 20-20, 47-43, 64-57.
Castanea: Banin 10, Frams, Trupia 3, Lopukhov 14, Zubrickis, Chakir 14, Kekis 13, Hofsteteris 19, Squillaci, Janic 14, Ponzù. All. Baldaro, Ass. Biondo.
Dierre: Mazburss 3, Marcianò, Manisi 14, Scialabba 3, Pisapia, Ripepi 4, Romeo 5, Pandolfi 13, Surfaro, Collier Broms 18, Laganà 8. All. Rugolo, Ass. Pandolfi.

Autori

+ posts