Il Castanea rende omaggio al Baskin. Grande partecipazione alla Festa di fine stagione

Festa conclusiva Castanea Baskin

Serata conclusiva della stagione 201//18 dedicata al Minibasket, ai ragazzi del Baskin ed alla prima squadra. Scenario naturale e folta presenza di pubblico. Omaggiate tutte le attività societarie, lo sguardo è già proiettato al prossimo futuro. 

Nello splendido scenario immerso nella vegetazione degli impianti sportivi di Monte Pace a Castanea la squadra gialloviola di Filippo Frisenda si è ritrovata al termine di una stagione che ha portato in alto il nome del network peloritano. Oltre 250 persone vicine alla società tra semplici simpatizzanti e addetti ai lavori, particolarmente  sensibili all’operato della compagine messinese, non hanno fatto mancare la loro presenza in una serata in cui la socializzazione ed il basket erano i comuni denominatori. Già dal pomeriggio l’impianto gestito dall’associazione Amici del Tennis si è animato ospitando i bambini del Minibasket del settore gialloviola che si sono divertiti ed hanno potuto giocare senza sosta nel campo attrezzato all’interno della struttura ricavata nella vallata di Castanea. La prima parte della manifestazione è stata interamente dedicata a loro, giovanissimi che di fronte ai propri familiari si sono dimostrati essere ancora una volta il motore pulsante delle attività del Castanea.

Filippo Frisenda e Domenico Arena alla festa del Baskin

Dalle 20 in poi è toccato al Baskin prendersi la scena e ritagliarsi uno spazio importante, la volontà comune infatti era quella di tributare alla delegazione di Messina il giusto omaggio essendo il gruppo che nel panorama nazionale si è affacciato da meno tempo ma che si è messo in maggiore luce. Tanti sorrisi, abbracci e volti distesi hanno accompagnato la presenza di diversi ospiti d’onore come il delegato Coni Messina Alessandro Arcigli, il responsabile del Comitato Scientifico professore Cassalia, l’arbitro messinese Corrado Trifiletti, i vertici dell’SSR, partner del Castanea che col proprio operato in ambito sanitario stanno permettendo di sviluppare a trecentosessanta grado questo progetto dalle innumerevoli potenzialità. Nel campo si sono svolte in rapida sequenza le gare del Baskin, presenti per l’occasione tanti atleti della prima squadra di serie D e della seconda squadra di Promozione del Castanea, che hanno composto le squadre insieme agli atleti peloritani reduci dalle fortunate esperienze di Avola e Reggio Emilia con la sorpresa finale della sfida tra genitori e figli.

Particolarmente apprezzata dalla folta platea che ha assiepato gli impianti dedicati di Monte Pace anche la pausa per la cena col forno a legna curato dall’organizzazione che ha permesso la distribuzione di oltre 250 panetti di pizza e i dolci a fine serata.
Nel mezzo il presidente Filippo Frisenda ha presentato la serata e mostrato ai presenti i numerosi video che hanno avvolto il nastro dell’intera stagione del Castanea con il cammino nel campionato di serie D coinciso con la salvezza al primo tentativo e il quasi raggiungimento dei playoff da parte della prima squadra, il meritato tributo al suo staff che bene si è sdoppiato anche con l’esperienza del Baskin. Tanti contributi sono arrivati da Avola e Reggio Emilia e sono stati proiettati sul maxi schermo. Annunciata anche la partecipazione del Castanea Baskin Messina al prossimo campionato regionale con l’avallo dell’SSR.

Castanea Baskin Messina

Nel finale qualche anticipazione è stata lanciata dal numero uno della società: “Per me è stato una stagione che non dimenticherò facilmente anche per vicende personali. Ne esco rafforzato a livello umano, questi ragazzi mi hanno dimostrato cosa significa credere in un progetto e nei relai valori ma voglio ringraziare tutti coloro che oggi sono qui. In futuro vogliamo crescere ulteriormente e portare in alto il nome di Castanea e Messina”. 
A mezzanotte gran finale coi fuochi pirotecnici che hanno illuminato il cielo di Castanea e reso ulteriormente magica una bellissima serata che in casa Castanea verrà ricordata a lungo.

Il link dell’intervista video a Filippoo Frisenda:

Intervista Filippo Frisenda | Castanea Basket

Con Frisenda Filippo, A.S.D. Castanea Basket 2010 a margine della Festa di fine anno sportivo, organizzata negli impianti sportivi di Monte Pace.Intervista Daniele StrafaceImmagini Totto Sulfaro#Baskin #CastaneaBasket

Publiée par Messina Sportiva sur Mercredi 11 juillet 2018

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti