Il Basket School le prove tutte ma ritorna sconfitto dalla trasferta di Palermo

il Basket School in difesa

ImmagineNella partita valevole per la quarta giornata del campionato di serie D, giocata insolitamente di lunedì sera , il CUS Palermo riesce ad avere la meglio sul Basket School Messina che perde così la sua quarta partita consecutiva.
La compagine palermitana parte subito forte sfruttando al massimo il fattore campo, garantendo una costante pressione difensiva e un buon ordine tattico, mentre gli ospiti allenati da Massimo Zanghì stentano a trovare le giuste contro misure. Il primo quarto si conclude sul parziale di +10 in favore del CUS (19-9). Nei secondi dieci minuti entrambe le squadre migliorano la propria vena realizzativa, con i messinesi guidati dalla vivacità dell’ala ex Mia Basket Francesco Mazzù e i palermitani che ringraziano l’ottimo contributo in corso d’opera della panchina.

il Basket School in difesa

il Basket School in difesa

Il punteggio tuttavia rimane saldamente in favore dei padroni di casa, i quali riescono anzi ad aumentare il divario doppiando gli avversari sul 42-21, firmando un break risolutore nei secondi dieci minuti di 23-12. Al rientro in campo, dopo la prima metà di gioco, è questa volta il Basket School Messina a prendere in mano la partita, gestendo meglio i ritmi e le scelte offensive, e riuscendo così a diminuire l’eccessivo svantaggio alla fine del terzo quarto (51-42). In casa peloritana positive le prestazioni di Occhino, Trischitta e di capitan Donia, autori in tre 29 punti complessivi. Il match sembra addirittura riaprirsi nell’ultimo periodo quando gli scolari dello Stretto diminuiscono ancora di due punti le distanze, toccando il -8, ma negli ultimi e restanti minuti il recupero non si concretizza (70-58), permettendo così al CUS, trascinato da Butera, 23 punti per l’ex Alcamo, di muovere nuovamente la classifica, dopo due sconfitte consecutive, e di lasciare il Basket School in ultima posizione, ancora alla ricerca del primo successo. I ragazzi della presidentessa Samiani torneranno in campo sabato 30 nel difficile impegno casalingo in programma al PalaTracuzzi contro Bagheria.

La presidentessa del Basket School Patrizia Samiani

La presidentessa del Basket School Patrizia Samiani

CUS Palermo – Basket School Messina 70-58
Parziali: 19-9; 42-21; 51-42
CUS Palermo: Butera 23, Ajola 9, Manfrè 8, Catania (c) 7, Lo Conte 7, Barbera 6, Garofano 4, Viola 3, Infurna 2, Billitteri 1, Visconti, Speciale; All. La Rosa.
Basket School Messina: Trischitta 10, Occhino 10, Mazzù 9, Donia Sofio (c) 9, Andronico 7, Trimarchi 5, Cammaroto 4, Rizzo 2, Lotti 2, Sessa, Gugliotta; All. Zanghì.
Arbitri: Rocca e Vizzini

Commenta su Facebook

commenti