I Caribdes Messina al quinto posto: battuta Palermo, si arrendono a Catania

Caribdes MessinaFoto di gruppo per i Caribdes Messina

Con il bowl di Catania si conclude la fase a gironi per il campionato di Flag Senior di II Divisione per il girone C. I Caribdes Messina si confermano quinti in classifica con un record finale di 5-7-0, un’ottima prova che dimostra la crescita degli atleti e la determinazione della squadra, che non ha mai mollato. Le partite di football andate in scena nel weekend hanno visto i Caribdes affrontare i giovani Cardinals, con un risultato finale di 46 a 7 a favore della formazione di Messina.

Caribdes Messina

I Caribdes Messina in azione

Contro i palermitani degli Sharks qualche errore nel primo tempo porta la squadra avversaria a segnare per ben due volte, costringendo i peloritani ad una ardua rimonta, che si conclude egregiamente nel secondo tempo, con l’incontro chiuso sul 14 a 32 per Messina. Gli Elephants Catania si confermeranno l’avversario più tosto, con un gioco spettacolare senza sbavature, che non premia i Caribdes, superati con un pesante 44 a 13.

Contro i Mustangs Palermo da segnalare l’infortunio occorso al capitano Gnappo Spinelli (al quale tutta la società si è stretta, augurandogli una pronta guarigione), che ha costretto quindi la formazione palermitana a giocare con appena quattro atleti. I Caribdes hanno rinunciato a un giocatore a loro volta, continuando a giocare in quattro uomini, in un match senza precedenti. Il risultato finale premierà Messina per 33 a 31 ma la formazione del capoluogo ha venduto cara la pelle, lasciando il risultato in bilico fino all’ultimo secondo.

L’ultimo match di giornata vedeva i Caribdes affrontare i Liotri di Catania. Entrambe le formazioni, desiderose di dare il massimo, hanno dato vita a un match combattuto, rispondendo colpo su colpo all’avversario. Alla fine ha prevalso la formazione etnea, segnando il touchdown della vittoria ad appena cinque secondi dalla fine, concludendo così l’incontro per 26 a 27. Rimane quindi un po’ di amaro in bocca ai peloritani, beffati soltanto in volata. La stagione di flag football quindi si conclude qui, in attesa dei prossimi appuntamenti.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva