Grande attesa per la 48ª edizione del “Fotogramma d’Oro”

CinemaIl logo dell'evento

E’ tutto pronto per la 48ª edizione del “Fotogramma d’Oro” a Messina, evento cinematografico che coinvolgerà, dal 25 al 28 maggio, il pubblico della città in riva allo stretto con 67 cortometraggi presso la sala Fasola.

cinema

Il regista Massimo Coglitore

A promuovere l’iniziativa è l’FNC – Federazione Nazionale Cinevideoautori con la collaborazione di diverse realtà: la rassegna “Corto di sera”; la Fondazione Bonino-Pulejo; Caronte & Tourist s.p.a.; il Laboratorio Psicoanalitico “Vicolo Cicala” di Messina; “AluMnime”, Associazione degli ex studenti dell’Università di Messina; ARB Service; Studio Danza; l’associazione culturale messinese “Proposizione scenica0”; il Cineforum Don Orione; Messina Film Commission; l’associazione culturale “Arknoah”, l’associazione culturale “Cantina45”; l’associazione culturale “Maneggiare con cura” di Letojanni e il Cineclub “X Musa” di Milano. Francesco Coglitore, presidente della FNC, circa la scelta di Messina come sede del Festival ha dichiarato: “Per la prima volta, il Festival si svolgerà a Messina e si caratterizzerà per il suo forte rinnovamento sul piano dei contenuti e della struttura organizzativa”. Alla fine della rassegna verranno consegnati il Fotogramma d’Oro, il Fotogramma d’Argento e il Fotogramma di Bronzo e a far parte della giuria saranno il regista messinese Massimo Coglitore, ospite d’onore della rassegna e presidente di giuria, lo storico del cinema Nino Genovese, la docente di Storia del cinema Alessia Cervini (Università di Messina), la psicoanalista Donatella Lisciotto, lo sceneggiatore e produttore Francesco Torre e il docente di Cinema e regista Francesco Gulletta (Messina Film Commission).

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti