Gli Svincolati Milazzo passano a Bagheria con un ultimo quarto autoritario

Svincolati MilazzoSvincolati Milazzo

Prosegue il percorso netto degli Svincolati Milazzo che imponendosi anche sul campo della Pallacanestro Bagheria conquistano la quattordicesima vittoria su altrettante gare disputate, confermandosi così capolista imbattuta del girone B del campionato regionale di serie D. Un successo però giunto al termine di una gara combattuta che ha visto i padroni di casa rendere vita difficile alla compagine milazzese. I ragazzi di coach Maganza giungevano a Bagheria con varie assenze, non erano infatti della partita Mobilia, Jarrett, Cananesi e Costantino. Nella prima frazione erano i padroni di casa a partire col giusto piglio e dopo tre minuti di gioco il punteggio era sull’8-4 per Ducato e compagni. Sofia per gli Svincolati realizzava il canestro del -2 mentre a seguire due liberi di Piperno portavano il punteggio sull’8-8 a 5’55 dalla prima sirena. Toccava a Barbera, per la capolista, realizzare il canestro del + 2 mentre dall’altra parte Ducato dopo una bella penetrazione andava a segno per la nuova parità. Gli ospiti iniziavano a prendere le misure da oltre l’arco e così Barbera realizzava la tripla del + 3 con il punteggio di 14-17. I mamertini ,con un gioco da tre punti di Knepa, si spingevano sul + 5 a 3′ dal termine del primo periodo. La pallacanestro Bagheria non mollava e guidata da un’ottimo Ducato, saranno ben 34 i punti finali per lui, dapprima agguantava una nuova parità e nei secondi finali del quarto si riportava avanti e chiudeva il primo periodo sul +1 con il tabellone che segnava il punteggio di 29-28. In avvio della seconda frazione arrivava la nuova tripla di Barbera, 21 i punti totali per lui, per il + 2 Svincolati. Nei minuti a seguire sostanziale equilibrio in campo, entrambe le compagini si alternavano nelle segnature e così si arrivava al 37-37 a 3’55 dal riposo lungo. Sofia per gli ospiti , 26 punti a referto, si ergeva ad autentico dominatore sotto canestro sia in fase difensiva che in quella offensiva, riportando così avanti i suoi. Cicala per Bagheria riportava il punteggio in perfetto equilibrio, 41-41 a 3’35 dal riposo. Ad un minuto dal termine del secondo quarto giungeva la segnatura, da oltre l’arco, di Marisi per il +3 Svincolati e subito dopo un gioco da 3 punti di Knepa sospingeva sul +6 i milazzesi. Il periodo si chiuderà sul 47-51.

Simone Sofia

Simone Sofia – foto De Paoli

Al rientro dagli spogliatoi la capolista partiva forte e spingeva sull’acceleratore, due triple consecutive di Barbera e l’ottimo Sofia portavano i suoi sul +11. Buono anche l’apporto di Siracusa che rispondeva presente appena chiamato in campo. Punteggio 49-60 a 5’55 dalla terza sirena. I padroni di casa accusavano il colpo e così gli Svincolati Milazzo spingevano ancora e toccavano il +16. Nei minuti finali del terzo quarto ,grazie al duo Cerasola-Ducato, i biancorossi di casa accorciavano e chiudevano sul -10 la terza frazione. Punteggio 62-72. Nell’ultimo quarto veemente reazione dei padroni di casa che nei primi quattro minuti riuscivano a portarsi sul -2. Coach Maganza richiamava i suoi ad una maggiore concentrazione mentre la partita, molto maschia, veniva spezzettata dalle chiamate arbitrali. Sofia e compagni riattaccavano la spina ed allungavano nuovamente, + 7 a 3’55 dalla fine. Bagheria provava a rientrare ma la capolista ben controllava i minuti finali e con il trio Sofia-Barbera -Knepa, in evidenza, allungava ancora ed otteneva l’ennesimo successo con il punteggio finale di 75-87.

Pallacanestro Bagheria 92 – Svincolati Milazzo 75-87
Parziali: 29-28,  47-51,  62-72
Pall.Bagheria 92: Ducato R. 34, Visconti, Cerasola 13, Ferrante, Ranvestel 2, Maggiore 1, Lupo, Cicala 16, Bagnasco 4, Conti 2, Amato 3. All. Licari
Svincolati Milazzo: Giaimo n.e., Barbera 21, Siracusa 6, Sofia 26, Knepa 21, Marisi 5, Colosi, Colica 2, De Paoli, Piperno 6. All. Maganza Vice All. Mammina
Arbitri: Barbera – D’Amico

Commenta su Facebook

commenti

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva