Giudice Sportivo, Sounas del Catanzaro tra gli squalificati. Fazzi entra in diffida

FazziAncora un turno di stop per Nicolò Fazzi (foto Paolo Furrer)

In vista della prossima gara contro il Messina la capolista Catanzaro perde il centrocampista Dimitrios Sounas, squalificato per un turno dal Giudice Sportivo di Lega Pro per recidività in ammonizione (quinta infrazione). Singolare, inoltre, l’ammenda di 500 euro comminata al bomber dei calabresi Pietro Iemmello “per avere, alla fine del primo tempo, tenuto una condotta non corretta nei confronti di un tesserato avversario in quanto, mentre quest’ultimo stava discutendo con il VI Ufficiale per dissentire su alcune decisioni arbitrali, lo IEMMELLO proferiva nei suoi confronti una frase irriguardosa invitandolo a stare zitto. Contribuendo con tale comportamento a provocare una situazione di tensione”.

Tra i provvedimenti relativi alle sfide della 4^ di ritorno una giornata di stop a Gilli (Gelbison), Gladestony (Giugliano), Peluso (Juve Stabia), Caturano (Potenza) e Gallo (Turris). Per il Messina entra in diffida Nicolò Fazzi, al quarto cartellino giallo del campionato. Trasciani è al settimo, Fumagalli al sesto. Zuppel a quota tre, primo giallo a carico di Ferrara. Tra gli allenatori inflitta una giornata a Menichini del Monterosi e Cagnazzo dell’Audace Cerignola. Ammende alle società: 2.000 euro alla Fidelis Andria, 500 a Crotone e Monopoli, 200 a Giugliano.

Autori

+ posts