Giudice Sportivo: Foggia multato e chiusura delle due curve per la prossima gara

FoggiaLa Curva Sud del Foggia (foto Luigia Spinelli)

Chi si attendeva provvedimenti più duri dopo quanto accaduto in Foggia-Catanzaro, tra invasione di campo e lancio di oggetti da parte dei tifosi rossoneri, con nel mirino l’ex Pietro Iemmello, resterà forse deluso. Il Giudice Sportivo della Lega Pro ha deliberato “di sanzionare la Società FOGGIA con l’AMMENDA DI € 10000 e con l’obbligo di disputare una gara casalinga con i settori destinati ai tifosi locali denominati curva nord e curva sud privi di spettatori e la ulteriore gara casalinga successiva con il settore destinato ai tifosi locali denominato curva nord privo di spettatori”. La squadra di Zeman chiuderà la regular season allo “Zaccheria” affrontando il 24 aprile l’Avellino. Il dirigente rossonero Mario De Vivo è stato inibito fino al prossimo 30 aprile. Una giornata di stop a Sciacca, espulso nel corso del match.

The following two tabs change content below.