Giudice Sportivo, due turni di stop per Carbonaro del Football Club Messina

CarbonaroCarbonaro ancora a segno ma poi espulso (foto Giovanni Chillemi)

Il Giudice Sportivo di Serie D ha squalificato per due giornate Paolo Carbonaro del Football Club Messina “per aver rivolto espressione offensiva all’indirizzo del Direttore di gara”. L’attaccante, che era stato espulso nel match con il Marina di Ragusa, salterà le prossime sfide contro Cittanovese e Roccella. Un turno di stop a carico di Amato (Cittanovese), Dibari, Caliva e Baldeh (Marina di Ragusa), Lancini e Vaccaro (Palermo), La Gamba (Roccella), Vona (Castrovillari), Fricano e Indelicato (Troina). Entrano in diffida Ungaro e Buono del Messina, al quarto cartellino giallo ricevuto. Respinto il reclamo del Troina che chiedeva lo 0-3 a tavolino per la gara con il Corigliano.

Commenta su Facebook

commenti