Giudice Sportivo, Acr Messina senza Lomasto per due turni. Una giornata a Cristiani

CristianiCristiani difende un possesso nel fango di Rende (foto Andrea Rosito)

L’Acr Messina perde per due giornate il difensore Paolo Lomasto “per avere, a gioco in svolgimento ma senza alcuna possibilità di contendere il pallone, colpito un calciatore avversario con un calcio” e per una il centrocampista Alessio Cristiani “per intervento falloso su un calciatore avversario lanciato a rete senza ostacolo”: entrambi erano stati espulsi nella gara di Rende persa per 3-2 dai giallorossi. Cristiani non potrà essere impiegato contro il Troina, mentre Lomasto sarà assente anche in occasione della successiva sfida casalinga con il Licata.

Il Giudice Sportivo, relativamente alle partite giocate della tredicesima giornata del girone I, ha inoltre squalificato per due turni D’Orsi della Gelbison (salterà l’impegno con l’Fc Messina) e Cervillera del Marina di Ragusa. Una giornata a Berti (Troina), out per l’incontro del “Franco Scoglio” con l’Acr, Manno (Sant’Agata), Mannoni e Schisciano (Marina di Ragusa). Ammende alle società: 500 euro al Marina di Ragusa, 100 euro al Città di Sant’Agata, punito “per assenza dei cartellini numerici necessari a segnalare le sostituzioni”.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva