Giro di Sicilia, a Caronia sprint vincente di Valverde. Nibali in evidenza

ValverdeL'intramontabile Valverde esulta al traguardo

Alejandro Valverde infinito, nonostante l’età e gli infortuni. Il 41enne murciano della Movistar ha vinto la terza tappa del Giro di Sicilia, organizzato da Rcs Sport/Gazzetta dello Sport, con il traguardo in salita a Caronia dopo 180 km. Valverde, che ha ottenuto il successo numero 130 della carriera, è scivolato dopo il traguardo, ma senza conseguenze. Alle sue spalle, nell’ordine, Alessandro Covi, Restrepo, Velasco e Bardet. In evidenza anche Vincenzo Nibali, sempre nelle prime posizioni nell’esplosivo finale che ha premiato Valverde, ora nuovo leader della corsa (aveva anche guadagnato 3” di abbuoni al traguardo Valverde) che si concluderà venerdì. Nibali ora è 10° a 13” nella generale.

Alejandro Valverde

Alejandro Valverde fa festa sul palco

Il vincitore di tappa, nuova maglia giallorossa, subito dopo l’arrivo, ha dichiarato: “È una sorpresa questa vittoria. Non mi sentivo molto bene ma volevo ripagare la squadra per il loro grande lavoro. Volevamo provare a conquistare un successo in questo Giro di Sicilia ma dopo la mia caduta alla Vuelta non ero sicuro della mia forma. Venerdì vedremo come sto e se potrò combattere per la vittoria di questa corsa”. 

RISULTATO DI TAPPA
1 – Alejandro Valverde (Movistar Team) – 180 km in 4h42’29”, media 38.232 km/h
2 – Alessandro Covi (UAE Team Emirates) s.t.
3 – Jhonatan Restrepo (Androni Giocattoli – Sidermec) s.t.

CLASSIFICA GENERALE
1 – Alejandro Valverde (Movistar Team)
2 – Alessandro Covi (UAE Team Emirates) a 7″
3 – Jhonatan Restrepo (Androni Giocattoli – Sidermec) a 9″

The following two tabs change content below.