Giovanni Ficarra e Sebastiano Galoforo a Plovdiv per il mondiale under 23 di canottaggio

Sebastiano Galoforo, Alda Cama e Giovanni FicarraSebastiano Galoforo, Alda Cama e Giovanni Ficarra

Il sogno mondiale del messinese Giovanni Ficarra è iniziato con l’arrivo a Plovdiv con la nazionale. Insieme a lui il compagno di circolo, Sebastiano Galoforo, alla prima convocazione per la rassegna iridata under 23:  entrambi  difendono i colori del Circolo Canottieri Peloro, seguiti dal tecnico Alda Cama, animati  dalla comune voglia di divertirsi e soprattutto regalare una bella soddisfazione al remo siciliano. Ficarra e Galoforo saliranno sul quattro senza pesi leggeri  con il messinese capovoga, e il giovane augustano subito dietro di lui a posto 2.

La spedizione azzurra è composta da settantadue atleti, con 49 under 23 (cioè a peso corporeo libero, tra i quali figurano 19 donne) e 23 under 23 pesi leggeri (con il peso controllato e previsto da regolamenti internazionali) che andranno a formare 20 equipaggi in gara per contendersi altrettanti titoli mondiali.

Il programma della competizione entrerà nel vivo mercoledì 19 luglio con  l’inizio delle batterie eliminatorie (alle ore 16, le 15 in Italia) che proseguiranno anche nella mattinata del giovedì 20 luglio. Venerdì spazio ai recuperi e le gare dei quarti e delle semifinali. I primi otto titoli verranno assegnati sabato pomeriggio. Domenica la giornata conclusiva con le finali B e le ultime 13 finali.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com