Giovani di talento per l’Alma. Gualtieri, De Rosa e Nwachukwu rafforzano Patti

Francesca De RosaFrancesca De Rosa in azione con Battipaglia

Il mercato dell’Alma Patti Basket è definitivamente entrato nel vivo. Chiara l’aria di rinnovamento rispetto alla passata stagione e il desiderio di costruire un roster per la stagione 2021-22 giovane e promettente. A poco più di una settimana e mezzo dall’inizio della preparazione, ecco l’ufficializzazione di altre tre atlete di primo piano all’interno del panorama cestistico femminile italiano e siciliano.

Alma Patti

L’ala Elena Gualtieri si è legata ufficialmente all’Alma Patti

In arrivo rispettivamente da Alpo Basket (Girone Nord) e Polisportiva Battipagliese, l’ala Elena Gualtieri e la guardia-ala Francesca De Rosa. La società ha scelto di pescare anche nel vivaio siciliano del Verga Palermo portando in città la futuribile Vanessa Nwachukwu. Elena Gualtieri arriva in Sicilia per iniziare la sua seconda esperienza fuori casa.

Bolzanina classe 2001, l’ex Basket Club Bolzano, Pallacanestro Bolzano e Stella Azzurra Roma è in grado di spendersi anche in post basso. Lo scorso anno ad Alpo ha partecipato a 31 incontri mettendosi in luce proprio sotto canestro, sfruttando appena 5 minuti di media di utilizzo.

Vanessa Nwachukwu

Vanessa Nwachukwu con la divisa della Stella Palermo

Francesca De Rosa, campana classe 2001 e prodotto del vivaio cilentano, ha vinto la Coppa Italia Under 20 organizzata proprio a Battipaglia lo scorso giugno, realizzando oltre 7 punti di media a partita. La neo guardia-ala pattese ha giocato la stagione 2020-2021 alternando Serie B e Serie A1 con la Polisportiva Battipagliese e nella massima serie ha sfiorato la doppia cifra contro Costa Masnaga, andando a punti contro Empoli, Virtus Bologna, Lucca e Broni.

Scommessa tutta siciliana dell’Alma Patti è l’innesto nel roster di Vanessa Nwachukwu. Impegnata lo scorso anno in C femminile Sicilia con la Stella Palermo, Nwachukwu è una guardia-ala classe 2003 che ha disputato tutto il percorso giovanile con coach Simona Chines (mamma della capitana Marta Verona) fino ad arrivare ad una finale 3X3 U16 Nazionale nel 2019 e in precedenza partecipare al Trofeo delle Regioni con la Rappresentativa Sicilia.

Mara Buzzanca

Il tecnico dell’Alma Patti Mara Buzzanca in un time-out

“Gualtieri come Dell’Orto è una scommessa – spiega coach Mara Buzzanca -. Cresciuta con coach Cico Sacchi, puntiamo su di lei perché ha un ottimo fisico ed è un ottimo difensore e un’ottima rimbalzista. Anche in fase offensiva non sfigura di certo. E’ una giocatrice su cui lavoreremo perché crediamo possa dare minuti di qualità. De Rosa rispetto le altre ha più esperienza perché ha giocato a Battipaglia, viene da un under 20 vincente, ha già conosciuto la Serie A1 giocando nel frattempo da protagonista in Serie B. Questo tipo di minuti le hanno dato esperienza e vedremo come sarà in grado di spenderli nella nostra Serie A2″.

“Infine, abbiamo selezionato Vanessa Nwachukwu per completare la squadra. Lei ha scelto Patti senza pretese e per mettersi in gioco. Per loro spero che quest’anno possa rappresentare un tassello importante per la carriera personale. A causa della partenza delle nostre Merrina, Coppolino e Sciammetta abbiamo dovuto guardarci intorno e puntare su altre giocatrici giovani e siciliane. Credo lei sia un’atleta con grandi doti fisiche e speriamo nella sua crescita tecnica e tattica”. Gualtieri, De Rosa e Nwachukwu saranno a disposizione di coach Mara Buzzanca già ad inizio raduno, fissato per mercoledì 1 settembre.

The following two tabs change content below.