Gianluca Zaccone e Barbara Ruvolo si impongono nel “2° Memorial Giuseppe Ruvolo”

Gianluca Zaccone

Palcoscenico regionale ancora una volta per Gianluca Zaccone (nella foto in alto), vincitore del singolare quarta categoria del “2° Memorial Giuseppe Ruvolo”, terza prova predeterminata del calendario agonistico, disputata nel week-end a Milazzo.

Barbara Ruvolo (Astra Valdina)

Barbara Ruvolo (Astra Valdina)

Il giovane atleta del T.T. Top Spin supera in finale il palermitano Fabrizio Salerno con il risultato di 3-1 (9-11, 11-7, 11-3, 11-6, i parziali) dopo aver battuto in semifinale il papà Carmelo, terzo classificato. Nella prova femminile, bella affermazione di Barbara Ruvolo (Astra Valdina) che, in finale, si impone 3-0 sulla compagna di squadra Emma Gervasi (11-8, 11-8, 11-9, i parziali). Nella gara di terza categoria maschile, successo da pronostico per Dario Sabatino (T.T. Top Spin) che vince 3-1 in finale contro il compagno di squadra Giuseppe Quartuccio (11-5, 11-6, 8-11, 11-4, i parziali). Sabatino e Quartuccio si aggiudicano anche la gara di doppio fermando in finale la coppia Zaccone G.- Rampello. Tripletta per l’Astra Valdina nel singolo terza categoria femminile, con la vittoria di Sofia Sfameni, davanti ad Emma Gervasi e Barbara Ruvolo. Nel prossimo fine settimana, è in programma al Palazzetto dello Sport  di S. Venerina (CT) il terzo torneo nazionale predeterminato giovanile e paralimpico.

The following two tabs change content below.
Lillo Guglielmo

Lillo Guglielmo

Plurilaureato, giornalista per passione, docente di matematica e dottore commercialista di professione. In una parola: poliedrico.

Commenta su Facebook

commenti