Giacomo Spignolo confermato per la terza volta consecutiva Tecnico della Nazionale Italiana Master 50

Giacomo Spignolomister Giacomo Spignolo
Giacomo Spignolo è stato confermato per la terza volta consecutiva come Tecnico della Nazionale Italiana Master 50 dalla Gens Italica che cura per conto della Federazione Italiana Hockey tutta l’attività master. Il Team azzurro dal 11 al 19 agosto parteciperà al Campionato Europeo che si svolgerà a Tilburg in Olanda: dieci le formazione in gara. Nel girone A inserite: Italia, i campioni europei uscenti della Germania, Francia, Scozia e Canada (squadra invitata), ma che gioca fuori classifica. Nel girone B inserite invece: Olanda, Spagna, Galles, Irlanda e Inghilterra.

Mister Spignolo

Per il bravo allenatore messinese si tratta di una riconferma dopo le ottime esperienze fatte come tecnico al Campionato del Mondo disputato nel 2014 a Rotterdam,  dove l’Italia si piazzò al 9° posto su diciotto squadre partecipanti, e dopo il magnifico quarto posto del 2015, sempre agli Europei disputati invece a Londra miglior risultato di sempre. “Essere stato richiamato per questa nuova avventura – dichiara Giacomo Spignolo – come Responsabile Tecnico è per me una straordinaria emozione, provo una sensazione particolare nel rivestire un incarico che mi permetterà dopo il Mondiale del 2014 e l’Europeo del 2015 di confrontarmi ancora una volta come tecnico con le più grandi realtà master nel panorama europeo. Il mio principale obbiettivo è quello di fare quanto meglio possibile proponendo un buon hockey. Per questo appuntamento ci siamo ben preparati, disputando in giro per l’Europa numerosi tornei  come l’ultimo che ci ha visto impegnati a Villafranca di Verona  dove abbiamo affrontato ben due delle formazioni inserite nel nostro girone, Francia e soprattutto quella Germania, vera corazzata dei tornei internazionali master. Alla fine del torneo in Veneto ho reso noto la lista dei 18 convocati per Tilburg. Ancora una volta accolgo con estremo piacere questo nuovo incarico cercando di dare il mio modesto contributo. Per questa nuova avventura, faranno parte nel mio staff anche Mario Mastino che sarà il mio assistant coach, il Prof. Roberto Raco, che curerà tutta la parte atletica e fisioterapeutica, un ottimo collaboratore che ho voluto fortemente al mio fianco, e Pino D’Agostino che invece sarà il Team Manager della Nazionale”.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com