Festa della Marineria: la ‘Lectio’ del Comandante de Felice agli studenti

Festa della marineria

Nell’ambito della “Festa della Marineria”, con il patrocinio e l’apporto dell’Ateneo di Messina, e che si concluderà il prossimo 11 ottobre, si è tenuta in Aula Magna la Lectio Magistralis del Comandante Marittimo Sicilia, Contrammiraglio Nicola de Felice, sul tema “Le opportunità di crescita economica e le esigenze di sicurezza del Paese in ambito marittimo”.
Il prof. Giovanni Cupaiuolo, Coordinatore del Collegio dei Prorettori, ha illustrato ai numerosi studenti presenti la brillante carriera del Comandante de Felice, caratterizzata da numerosi riconoscimenti a testimonianza del suo impegno in numerose missioni.
“E’ importante formare i giovani studenti che si accostano a studi che rientrano nella sfera marittima e dell’ambiente marino” ha detto il Comandante, che nel corso della sua lezione ha illustrato l’ampia gamma dei compiti attribuiti alla Marina Militare, tra cui spiccano la Difesa dello Stato e la salvaguardia delle pubbliche istituzioni.
Subito dopo la “Lectio, sempre in Aula Magna, si è svolto l’apprezzato concerto della Fanfara della Marina Militare.
Per raggiungere la Zona Falcata, dove nei prossimi giorni proseguiranno gli eventi, grazie alla strettissima collaborazione e alla proficua sinergia tra Marina Militare, Università e Comune di Messina, per gli studenti delle scuole è stato istituito un servizio bus con un pullman della Marina che partirà da Corso Cavour (zona antistante Piazza Duomo). La cittadinanza, invece, potrà usufruire dei servizi ATM (linea urbana ATM che collega Cavallotti – Piazza Cairoli – Piazzale Totaro con diverse corse giornaliere).

Commenta su Facebook

commenti