Ferraro: “Determinati per una gara crocevia”. J Córdoba sponsor di maglia

Francesco ValenteLa progressione di Francesco Valente (foto Paolo Furrer)

Il Fc Messina ha raccolto appena cinque punti dopo le prime nove giornate di campionato ed è chiamato a invertire la rotta per mantenere la categoria. In Coppa Italia invece la soddisfazione del doppio passaggio del turno con San Luca e Acireale. Il tecnico Emanuele Ferraro è soddisfatto per le risposte arrivate dalle seconde linee:L’Acireale è una squadra di tutto rispetto. I rigori sono sempre una lotteria e il campo onestamente non aiutava. Abbiamo dato spazio a chi ha avuto meno opportunità anche per valutare la rosa, che è molta ampio: se si allenano bene avranno tutti la loro possibilità”. 

Emanuele Ferraro

Il tecnico del Fc Messina Emanuele Ferraro (foto Paolo Furrer)

Con sei over a riposo, c’è stato maggiore spazio per gli under:L’atteggiamento del gruppo non è cambiato nonostante i tanti avvicendamenti, mi aspettavo questa risposta. I ragazzi cercano di riproporre quello su cui lavoriamo in settimana. Abbiamo avuto quattro o cinque situazioni in cui con maggiore cattiveria avremmo potuto trovare il gol e gestire le palle in uscita. Stiamo migliorando anche come approccio e mentalità”. 

Dopo avere perso l’ultimo match casalingo di campionato con il Rende, riveste una fondamentale importanza la sfida con la Sancataldese: “Domenica è una partita crocevia, inutile che ci nascondiamo. Torniamo da Lamezia con una sconfitta immeritata per quanto si è visto. C’è grande rammarico ma anche la consapevolezza che abbiamo garanzie in più sul nostro futuro. Siamo andati a giocare a viso aperto su un campo molto difficile, contro una squadra organizzata. Abbiamo rischiato di vincere la partita ma purtroppo un episodio nel finale ci ha lasciato senza punti. Servivano più cattiveria e personalità. Ad ogni modo stiamo acquisendo identità, speriamo girino gli episodi”. 

Santi Cosenza

Il dg Santi Cosenza e il responsabile Covid Spinella (foto Paolo Furrer)

Il club intanto ha ufficializzato l’accordo di sponsorizzazione con la società J Córdoba, impresa di facility spagnola che ha celebrato i 40 anni di attività e sarà presente sulle maglie da gara per le prossime due stagioni. Soddisfatto Santi Cosenza, che ricopre la doppia carica di vice-presidente e direttore generale: “Sono estremamente orgoglioso. Ringrazio la J Córdoba per questo importante sostegno, è motivo di grande soddisfazione avere con noi un partner così prestigioso”. A fargli eco le parole dell’amministratore delegato dell’azienda Juan Abietar: “Sono un estimatore della vostra nazione, amo il calcio e spero di fare due anni fantastici insieme, forza Fc Messina”. 

The following two tabs change content below.

Francesco Straface

Ideatore di MessinaSportiva nel 2005, per tredici anni - dal 2002 al 2014 - ha lavorato nelle emittenti private TeleVip e Tremedia. Vanta alcune esperienze nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria"). Dal 2016 è tutor presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma