Euro 2016, Croazia e Polonia di misura. La Germania batte 2-0 l’Ucraina

Schweinsteiger (Germania)

La terza giornata di gare a Euro 2016 si è aperta con la vittoria di misura della Croazia sulla Turchia, sfida valida per il gruppo D. A Parigi è risultato decisivo il gran tiro al volo di Modric, a bersaglio per l’1-0 al 41′. Supremazia piena per Brozovic e compagni che hanno colto anche un traversa con Srna. Nel girone C si impone la Polonia sull’Irlanda del Nord. Milik, al 51′, il match-winner. Nello stesso raggruppamento 2-0 della Germania campione del Mondo ai danni dell’Ucraina. L’ex sampdoriano Mustafi sigla il vantaggio al 19′, Schweinsteiger chiude i conti al 93′ con il raddoppio in contropiede su assist di Ozil. L’Ucraina può rammaricarsi per il clamoroso salvataggio sulla linea di Boateng.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti