Esordio fortunato per l’under 16 dei Kings Messina

I messinesi tornano da Casalnuovo con due successi su Napoli e Civitavecchia.

E’ iniziato domenica scorsa il campionato under 16 di hockey in-line anche per i giovani dei Kings Messina che a Casalnuovo (NA) sono stati impegnati in ben quattro match contro i pari età di Napoli e Civitavecchia.
La prima partita giocata con i Blue Tigers Napoli ha regalato la prima vittoria stagionale ma è stata più dura del dovuto con le squadre a rincorrersi per tutta la partita e con il goal vittoria del 6-5 messo a segno dai siciliani solo a meno di due minuti dalla sirena finale.
Più impegnativo sulla carta il secondo incontro con la Cv Skating di Civitavecchia e questo psicologicamente ha probabilmente dato lo scossone ai Kings che hanno giocato un hockey più aggressivo e veloce rispetto alla prima partita. Nonostante il ritrovato smalto i messinesi vengono messi sotto dall’ottimo organico laziale che ha in Tranquilli e Mazzarani due atleti di ottime prospettive e che con i loro goal hanno fissato il risultato finale sul 6-2 per la propria squadra.
Nel pomeriggio si riprende con la gara di ritorno tra Napoli e Messina e va in scena una partita intensa e ricca di emozioni. Continui capovolgimenti di fronte, errori difensivi ma anche e belle reti messe a segno da entrambe le parti per un risultato finale di 19-12 per i Kings.
Da applausi la prestazione della giovane portierina partenopea, Mirabella, che nonostante il passivo ha fatto vedere un impegno ammirevole e la prova di Calabrese, atleta esperto che ha siglato tutte le reti per le tigri napoletane.
Nell’ultima partita contro la Cv Skating i leoni messinesi giocano bene la prima parte della partita, portandosi addirittura in vantaggio di due reti, ma i laziali chiudono il primo parziale in pareggio. La ripresa è sempre giocata a viso aperto da entrambe le parti ma ancora una volta Mazzarani si rende protagonista assoluto con 7 goal totali e trascina i suoi alla vittoria per 12-8.

I giovani atleti dei Kings Messina

I giovani atleti dei Kings Messina

Tra i messinesi ottima la prestazione di tutto il collettivo, spiccano le 11 reti del capitano Francesco Todaro e le 10 di Vittorio Rozzato ma la resa di tutti e nove i giovani atleti è stata buona. Questa l’opinione del training coach dei messinesi Sergio Santini: “Siamo abbastanza soddisfatti di come i ragazzi si sono comportati in campo a parte la prima partita contro il Napoli dove i ragazzi ci sono sembrati ancora poco concentrati, probabilmente hanno risentito dell’esordio dopo un anno. Nelle altre partite abbiamo assistito ad un crescendo sia atletico che di gioco ma non nascondiamo i tanti errori
visti che ci hanno fatto incassare parecchie reti evitabili. Per noi il bicchiere è sicuramnte mezzo pieno e guardiamo alle prossime quattro partite con la consapevolezza di dover incontrare due formazioni molto quotate ma alla luce di quello che abbiamo visto questa domenica siamo fiduciosi che con attenzione siamo in grado di dare del filo da torcere a tutti”.
Sulla stessa linea anche Raimondo Raimondi, presidente ed head coach dei Kings: “E’ stato sicuramente il nostro miglior esordio stagionale nei campionati giovanili, sapevamo che i ragazzi avevano fatto dei progressi ma non ci aspettavamo i risultati ottenuti domenica non avendo la possibilità di confrontarci periodicamente con altre squadre come invece i nostri avversari del girone.Certo abbiamo avuto qualche disattenzione di troppo ma alla fine io e tutto lo staff tecnico siamo soddisfatti della prestazione atletica e di carattere dei nostri giovani leoni. Adesso ci attende un prossimo concentramento ancora più intenso dell’ultimo, quattro gare contro due formazioni molto forti ma confidiamo che con la giusta carica agonistica possiamo giocarcela alla pari”.
I Kings Messina saranno impegnati Domenica 8 Febbraio sempre a Casalnuovo (NA) contro le formazioni dei Mammuth Roma e dei Panthers Velletri.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti