Escluso soltanto il Brindisi. La Vigor se la cava con un -5, il Barletta con -2!

Dopo il Barletta anche la Vigor Lamezia potrebbe essere dirottata tra i DilettantiBarletta-Vigor Lamezia del 19 aprile 2015 è il match cardine dell'inchiesta. Lunga requisitoria di Palazzi

Il Tribunale Federale Nazionale sceglie la “mano morbida” nei confronti dei club coinvolti nel “Dirty Soccer”. Soltanto il Brindisi subisce l’esclusione dalla C unica, mentre la Vigor Lamezia (che aveva a proprio carico addirittura una doppia responsabilità diretta!) resta in Lega Pro e dovrà scontare soltanto un -5. Due i punti di penalizzazione per il Barletta, che comunque ripartirà dall’Eccellenza con una nuova proprietà.

La tifoseria del Messina al seguito della squadra

Una beffa atroce per la tifoseria del Messina, che a dispetto di tutto dovrà ripartire dalla Serie D

A questo punto riammissione lontana per il Messina, che fino a poche ore fa sembrava ad un passo dal ritorno in terza serie, dato per assodato dai quotidiani in edicola. Clamoroso ribaltamento delle richieste di Stefano Palazzi. Annunciata battaglia in secondo e terzo grado, ma per il calcio peloritano e la nuova proprietà arriva intanto una mazzata durissima, un colpo da ko.

Queste nel dettaglio le discusse decisioni del collegio presieduto da Sergio Artico:
punti 2 (due) di penalizzazione in classifica, da scontarsi nella attuale stagione sportiva 2015-16 alla Società SS BARLETTA CALCIO Srl;

Il Presidente del Tribunale Federale Nazionale Sergio Artico

Il Presidente del Tribunale Federale Nazionale Sergio Artico

esclusione dal campionato di competenza con assegnazione da parte del Consiglio Federale a uno dei campionati di categoria inferiore alla Società SSD CALCIO CITTÀ DI BRINDISI;

€ 25.000,00 (€ venticinquemila/00) di ammenda alla Società L’AQUILA CALCIO 1927 Srl;

punti 2 (due) di penalizzazione in classifica, da scontarsi nella attuale stagione sportiva 2015-16 alla Società NEAPOLIS Srl;

punti 1 (uno) di penalizzazione in classifica, da scontarsi nella attuale stagione sportiva 2015-16 alla Società SSD PUTEOLANA 1902 INTERNAPOLI;

Vigor e Brindisi

I post su Twitter con cui la Figc ha ufficializzato le sanzioni (lievi) comminate a Vigor Lamezia e Brindisi

punti 2 (due) di penalizzazione in classifica, da scontarsi nella attuale stagione sportiva 2015-16 alla Società USD SAN SEVERO;

punti 2 (due) di penalizzazione in classifica, da scontarsi nella attuale stagione sportiva 2015-16 ed € 25.000,00 (€ venticinquemila/00) di ammenda alla Società SEF TORRES 1903 Srl;

punti 5 (cinque) di penalizzazione in classifica, da scontarsi nella attuale stagione sportiva 2015-16 ed € 25.000,00 (€ venticinquemila/00) di ammenda alla Società VIGOR LAMEZIA Srl.

The following two tabs change content below.

Francesco Straface

Ideatore di MessinaSportiva nel 2005, per tredici anni - dal 2002 al 2014 - ha lavorato nelle emittenti private TeleVip e Tremedia. Vanta alcune esperienze nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria"). Dal 2016 è tutor presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma